TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il missile incontrollabile della Cina: quando e dove si schianterà al suolo il Long March 5B?

Il missile cinese Long March 5B attualmente incontrollabile si sta dirigendo verso la Terra, che gli scienziati stanno lottando per determinare esattamente quando e dove atterrerà.

Il razzo è stato inviato nello spazio per trasportare un modulo per la nuova stazione spaziale cinese, ma ha raggiunto inaspettatamente la velocità orbitale e ora orbita attorno al pianeta una volta ogni 90 minuti.

La US Space Force sta ora seguendo il razzo, Dovrebbe essere distrutto durante la settimana, tra l’8 e il 10 maggio 2021.

Il missile lungo 30 metri passa a nord di New York, Madrid e Pechino, e fino a sud fino al Cile e alla Nuova Zelanda, dando agli scienziati un’idea del suo possibile obiettivo.

Si teme che il missile possa atterrare in un’area popolata, “l’equivalente dello schianto di un piccolo aereo diffuso su un raggio di 100 miglia”. Un altro missile Long March è caduto nel maggio 2020, con a Segnalate macerie nei villaggi della Costa d’Avorio.

“Lo stadio base del Long March 5B è sette volte più grande del secondo stadio del Falcon 9, che ha suscitato molto interesse da parte della stampa poche settimane fa quando è entrato di nuovo su Seattle Due serbatoi a pressione sono stati gettati nello Stato di Washington “, Ha detto Jonathan McDowell, astrofisico presso il Center for Astrophysics dell’Università di Harvard.

“Penso che secondo gli standard attuali, sia inaccettabile permettergli di entrare di nuovo senza supervisione. Dal 1990, non più di 10 tonnellate sono state deliberatamente lasciate in orbita per tornare di nuovo incustodite”.

Inoltre, la densità dell’atmosfera rende difficile prevedere l’atterraggio del missile. I veicoli spaziali di solito non volano per meno di 300 chilometri, quindi gli scienziati hanno una conoscenza relativamente limitata della fisica.

READ  La caduta al suolo del missile cinese "fuori controllo" potrebbe in parte sfuggire al ritorno | spazio

La velocità del razzo rende difficile prevedere dove cadrà, ma le agenzie spaziali hanno una certa idea dei suoi parametri.

Poiché l’orbita CZ-5B (classificazione dei detriti) è inclinata di 41 ° rispetto all’asse terrestre, eventuali detriti non cadranno più a nord o a sud della latitudine. In Europa, questo include Spagna, Italia e Grecia, secondo l’Agenzia spaziale europea.

Fortunatamente, è improbabile che l’atterraggio del missile causi gravi danni. “Il caso peggiore [scenario] È una barra scheletrica che colpisce una persona ed è potenzialmente fatale, ma è improbabile che causi lesioni multiple “, ha detto McDowell L’indipendente.

Potrebbero esserci danni materiali significativi a causa della velocità del relitto, ma la disintegrazione diffusa del veicolo significa che è probabile che uno o due pezzi entrino in collisione con un’area popolata.

La maggior parte del razzo probabilmente brucerà al ritorno e, poiché la Terra contiene il 75% dell’acqua, cade nell’oceano.