TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il governatore avverte che l’uragano Ida potrebbe essere tra i più forti a colpire la Louisiana dal 1850

Con l’uragano Ida in arrivo, Louisiana Coast, i residenti si sono preparati per una tempesta di proporzioni potenzialmente storiche che dovrebbe arrivare nel 16° anniversario dell’uragano Katrina, il brutale uragano che ha ucciso più di 1.800 persone sulla costa del Golfo degli Stati Uniti.

I funzionari del National Hurricane Center hanno affermato che Ida si è rafforzato come uragano di categoria 3 sul Golfo del Messico domenica mattina presto. Si prevede che atterra domenica pomeriggio come potenziale uragano di categoria 4 con venti sostenuti di 130 mph (210 km/h), tempeste potenzialmente letali e piogge torrenziali.

Funzionari statali hanno avvertito che Ida rischia di diventare uno dei peggiori uragani nella storia della Louisiana, un’area nota per i suoi eventi meteorologici roventi.

Un'immagine satellitare dell'uragano Ida dalle 21:00 di sabato.
Un’immagine satellitare dell’uragano Ida dalle 21:00 di sabato. Foto: NOAA/GOES/AFP/Getty Images

“Questo sarà uno degli uragani più forti a colpire qualsiasi luogo in Louisiana almeno dal 1850”, ha affermato il governatore della Louisiana John Bel Edwards. Sabato in conferenza stampa. “Possiamo anche dirti che la tua finestra temporale si sta chiudendo. Si sta chiudendo velocemente.”

Decine di migliaia di residenti delle comunità costiere nel sud-est della Louisiana sono stati soggetti a ordini di evacuazione obbligatori. A New Orleans, la città ha imposto l’evacuazione obbligatoria a coloro che vivono al di fuori del sistema di protezione degli argini e ha esortato tutti gli altri ad andarsene volontariamente. C’era un vicolo cieco sull’autostrada principale che lasciava la città e grandi code all’aeroporto internazionale Louis Armstrong, hanno annunciato i funzionari. Tutti i voli saranno cancellati domenica.

Era il 29 agosto 2005 quando New Orleans e altre comunità della zona a causa dell’uragano Katrina e dei successivi fallimenti del governo nel rispondere. Centinaia di migliaia di case sono andate perse dopo il fallimento del sistema di argini della città, provocando inondazioni catastrofiche. La città ha impiegato anni per riprendersi.

Sabato, Edwards ha indicato miliardi di dollari in investimenti del governo federale negli argini della città per dire che la città era meglio preparata dopo più di un decennio.

“Non siamo nello stesso stato in cui eravamo 16 anni fa”, ha detto Edwards. “Questo sistema sarà testato. Il popolo della Louisiana sarà testato. Ma noi siamo un popolo resiliente e forte. E ce la faremo”.

Nel centro di New Orleans, le strade erano stranamente tranquille sabato sera mentre la città si preparava per i venti di tempesta tropicale che arrivavano domenica mattina. Nello storico quartiere francese della città sono state avviate attività commerciali e in Bourbon Street, che di solito è il centro della vita notturna della città nei fine settimana, i bar erano deserti.

Sabato Aha Hassan è residente a New Orleans fuori dal Buffa Lounge.  Ha intenzione di rimanere in città mentre si avvicina l'uragano Ida.
Sabato Aha Hassan è residente a New Orleans fuori dal Buffa Lounge. Ha intenzione di rimanere in città mentre si avvicina l’uragano Ida. Foto: Anne Bunton/The Guardian

Tuttavia, alcune aziende sono rimaste aperte. Al Buffa’s, un dive and jazz bar aperto 24 ore su 24 nel quartiere di Marigny, noto per la sua decisione di rimanere aperto durante il tempo inclemente, un flusso costante di clienti abituali è venuto a bere e mangiare prima che arrivasse la tempesta.

Aha Hassan, un tecnico della fotografia di 25 anni, ha bevuto birra e ha bevuto scatti prima di prepararsi a resistere alla tempesta nel suo vicino appartamento al terzo piano. Hassan aveva 10 anni quando l’uragano Katrina colpì la città e lo ricorda ancora vividamente.

“Ogni quattro anni abbiamo un brutto anno”, ha detto. “E tutti quelli che conosco che sono stati in questa città a causa di tutti questi gravi uragani questa volta non andranno da nessuna parte, quindi ho deciso di rimanere per questo”.

La Louisiana National Guard ha dispiegato 5.000 soldati in tutto lo stato in preparazione delle missioni di ricerca e soccorso. Come i funzionari hanno avvertito di interruzioni di corrente diffuse, 10.000 uomini di linea erano in standby.

La posizione esatta dell’approdo di Ida rimane poco chiara, con gli avvisi di uragano in vigore dalla città di Intracoastal nel sud della Louisiana a New Orleans. Gli avvisi di tempesta si estendono alle coste del Mississippi e dell’Alabama.

La pista di Ida ha girato leggermente verso est per tutto il sabato, aumentando il pericolo a New Orleans, dove il National Weather Service prevede venti fino a 110 mph e fino a 20 pollici (510 mm) di pioggia, portando a timori di inondazioni improvvise. la città.

READ  Inizia il viaggio senza quarantena per i residenti in Inghilterra che sono stati colpiti da un doppio attacco