TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il CEO di Stellantis afferma che può raggiungere il suo obiettivo di emissioni senza l’aiuto di Tesla

(Reuters) – Il CEO della casa automobilistica francese e italiana Stellantis ha dichiarato in un’intervista pubblicata martedì che la società prevede di raggiungere gli obiettivi europei di emissioni di anidride carbonica quest’anno senza acquistare crediti ambientali da Tesla.

File immagine: Il logo di Stellantis, la quarta casa automobilistica più grande al mondo che ha iniziato a fare affari a Milano e Parigi dopo che Fiat Chrysler e Peugeot PSA hanno concluso la loro fusione, è contrassegnato all’ingresso principale dello stabilimento FCA di Mirafiori a Torino, Italia, il 18 gennaio , 2021. Reuters / Massimo Pinka

Stellantis è stata costituita dalla fusione della PSA francese e della FCA italiana, che hanno speso circa 2 miliardi di euro (2,40 miliardi di dollari) acquistando crediti di CO2 europei e americani dal produttore di veicoli elettrici Tesla durante il periodo 2019-2021.

“Con la tecnologia elettrica che PSA ha portato a Stellantis, aderiremo in modo indipendente alle normative sulle emissioni di CO2 all’inizio di quest’anno”, ha detto il presidente di Stellantis Carlos Tavares in un’intervista al settimanale francese Le Point.

“Pertanto, non avremo bisogno di richiedere crediti europei di CO2 e la FCA non dovrà più unirsi a Tesla o a nessun altro”.

Tesla con sede in California guadagna crediti per il superamento delle emissioni e degli standard di risparmio di carburante e li vende ad altre case automobilistiche senza successo.

Le normative europee impongono a tutte le case automobilistiche di ridurre le emissioni di CO2 per i veicoli privati ​​a una media di 95 grammi per chilometro quest’anno.

Un portavoce di Stellantis ha affermato che la società sta discutendo con Tesla sulle implicazioni finanziarie della decisione di interrompere l’accordo di pooling.

READ  Crisi dell'Eurozona: controversia sui finanziamenti Covid per istigare Italia e Grecia contro l'Unione Europea | Il mondo | notizia

“Come risultato della combinazione di Groupe PSA e FCA, Stellantis sarà in grado di raggiungere gli obiettivi europei di CO2 per il 2021 senza accordi aperti per assemblare autovetture con altre case automobilistiche”, ha aggiunto.

Le vendite di Tesla di crediti ambientali alle case automobilistiche rivali hanno aiutato a registrare i ricavi del primo trimestre leggermente migliori del previsto questa settimana.

L’imminente inasprimento delle normative europee sarà presto oggetto di proposte da parte della Commissione Europea. L’obiettivo del 2030 può essere abbassato a meno di 43 g / km.

(Co-reportage di Jill Guillaume e Claude Shindjo) Scritto da Lucinda For England’s Berry; A cura di David Goodman