TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il capo di Burberry passa a Salvatore Ferragamo, Lifestyle News

La società ha annunciato lunedì che Marco Gobetti si dimetterà dalla carica di amministratore delegato della casa di moda di lusso britannica Burberry per subentrare al suo omologo italiano Salvatore Ferragamo.

Jerry Murphy, presidente di Burberry, ha espresso disappunto per la partenza programmata di Gobetti alla fine dell’anno e ha affermato che il consiglio ha rispettato il suo “desiderio di tornare in Italia dopo quasi 20 anni all’estero”.

A seguito della notizia, il prezzo delle azioni di Burberry è sceso del 9,0 percento nei primi scambi sul benchmark FTSE 100 a Londra.

Salvatore Ferragamo ha vinto il 2,2 per cento a Milano.

Murphy ha aggiunto in una dichiarazione che il consiglio di amministrazione di Burberry inizierà la ricerca di un successore.

Gobbetti lascerà dopo quasi cinque anni nella posizione, permettendogli di essere più vicino alla famiglia, mentre l’annuncio arriva un mese dopo che Burberry, colpito dalla pandemia, ha riportato un forte rimbalzo delle vendite.

“Con Burberry rivitalizzato e saldamente impostato su un percorso di robusta crescita, sento che questo è il momento per me di dimettermi”, ha aggiunto Gobetti nella dichiarazione.

In una dichiarazione separata, Salvatore Ferragamo ha affermato che Gobetti diventerà direttore generale e amministratore delegato del gruppo fiorentino una volta sollevato dai suoi obblighi contrattuali in Burberry.

Ross Mold, direttore degli investimenti di AJ Bell, ha osservato che il forte calo del prezzo delle azioni di Burberry “dimostra quanto gli sia stato attribuito” il successo del gruppo negli ultimi anni.

Sebbene ci siano “alcuni problemi con la pandemia ancora in calo, Burberry rimane un forte marchio di lusso con spazio per attirare una base di consumatori più ampia”, ha affermato Neil Wilson, capo analista di mercato di Markets.com.

READ  Il regista Yi Chu sta sviluppando un film e una serie TV basati sull'ultima regina d'Italia, Marie Jose

Il mandato di Jubeti si è concluso dopo aver assistito a una trasformazione delle fortune di Barbari a seguito delle pesanti ricadute finanziarie dell’epidemia di coronavirus.

Ha recentemente annunciato un aumento dell’utile netto annuale dopo le forti vendite nei primi tre mesi del 2021, l’ultimo trimestre fiscale di Burberry.

Come presidente di Burberry, Gobbetti ha nominato lo stilista italiano Riccardo Tisci come chief creative officer che ha posto fine all’uso di vera pelliccia e angora nei suoi vestiti.

Ex amministratore delegato di Moschino, Gobbetti ha trascorso 13 anni in LVMH dove è stato presidente di Givenchy e Celine.