TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I Tory anziani esortano il Primo Ministro a fare chiarezza con i fondi per la ristrutturazione di Downing Street | Boris Johnson

Da quando Boris Johnson è emerso come presidente senior del lavoro, è stato esortato dai conservatori senior a fare chiarezza sui finanziamenti per la ristrutturazione del suo appartamento. Si è rifiutato di unirsi alla fiducia che sovrintende alla manutenzione di Downing Street Al di fuori delle preoccupazioni, questo può portare a frodi in denaro per l’accesso.

Mentre il disegno di legge per rinnovare la sua casa di Downing Street è stato visto come un passo personale, il primo ministro ha dovuto affrontare un crescente malcontento dal suo stesso partito per le accuse di aver preso in prestito $ 58.000 dai fondi del partito conservatore.

I rapporti dicono che è stato inizialmente rinnovato dalle donazioni di Tory Bear e del donatore Lord Brownlow Al Conservative Campaign Headquarters (CCHQ), che in seguito prestò i soldi a Johnson.

10 non ha insistito sul fatto che “i fondi del partito conservatore non sono stati usati per pagare l’appartamento di Downing Street” ma non ha negato l’esistenza di una donazione o di un prestito. I laburisti hanno chiesto un’indagine formale sul fatto che il governo stia cercando di fare una “copertura”.

Johnson ha dovuto affrontare pressioni su diversi fronti, comprese le affermazioni secondo cui “i corpi si sarebbero accumulati più alti” di quanto avesse ordinato un terzo blocco da virus corona l’anno scorso.

Martedì il Guardian ha confermato che Alastair era Darling Ha rifiutato l’offerta Essere un membro della nuova Foundation for the Renovation di n. 10 e n. 11 di Downing Street cita preoccupazioni circa la possibilità che i donatori chiedano assistenza politica.

Dopo essere stato contattato tramite l’ufficio del leader laburista Khair Stormer a luglio, Darling avrebbe espresso preoccupazione per i piani, in primo luogo a causa della convinzione che lo stato ha l’obbligo di mantenere edifici iconici, e in secondo luogo a causa di quello che vedeva come un rischio significativo per i soldi.

READ  La squadra italo-americana chiede alla città di Chicago di restituire le statue di Colombo - NBC Chicago

Simon Case, capo del servizio civile, lunedì ha esplorato l’idea di una fondazione, ma ha confermato che non avrebbe funzionato. “Una fondazione non può coprire parti private di Downing Street, quindi è chiaro che non può farlo”, ha detto ai legislatori.

Il costo totale dei lavori di ristrutturazione non è stato confermato, ma si pensa che sia andato oltre il limite di 30.000 sterline a disposizione dei primi ministri per sollecitare il denaro dei contribuenti. Non è stata ancora fissata una data in cui l’Ufficio di gabinetto pubblicherà i suoi conti annuali o la registrazione degli interessi dei ministri, che dovrebbe far luce sui finanziamenti.

Il codice del gabinetto afferma che i ministri devono “garantire che non sorga alcun conflitto tra i loro doveri pubblici e i loro interessi personali, finanziariamente o meno, o che possano sorgere in modo giusto”. La commissione elettorale sta valutando la possibilità di avviare un’indagine formale per verificare se tutte le donazioni siano state debitamente notificate dal partito conservatore.

Venerdì, l’ex amministratore delegato di Johnson, Dominic Cummings, si è detto fortemente contrario a sollecitare donazioni per rinnovare l’appartamento. Cummings ha detto di aver avvertito Johnson dei piani.Non etico, stupido, illegale Ha quasi violato le regole per la corretta espressione delle donazioni politiche se vengono condotte nel modo che desidera “.

Un ministro di gabinetto martedì, nonostante abbia riscontrato pressioni pubbliche sulla questione, ha dato a Johnson un certo margine di manovra, ritenendo che la chiarezza ora sarebbe d’aiuto. “La mia visione inizia sempre con la verità, ed è lì che finisci comunque”, hanno insistito.

Alcuni parlamentari Tory sono saliti personalmente sul treno alla loro festa e hanno sollevato domande sulla co-presidente Amanda Milling, che un mese fa ha detto che “i fondi del partito conservatore non venivano usati per pagare l’appartamento di Downing Street”.

READ  Incidente M5: una persona è morta in un incidente di 3 camion mentre due veicoli stavano bruciando in autostrada

Alegra Stratton, l’ex addetto stampa del primo ministro, ha affermato che Johnson vive con la sua fidanzata, Gary Symonds, e il loro figlio.

I parlamentari conservatori potrebbero avere una risposta innocente su come Johnson ha speso, ma hanno detto che la mancanza di prove peggiora le cose. “Ci sono domande ragionevoli a cui rispondere – la nostra posizione non è la migliore in questo momento”, ha detto uno.

Sebbene la questione non sia stata ancora ridotta in modo significativo con il pubblico, potrebbe essere nei prossimi giorni, comprese le elezioni del 6 maggio.

Un parlamentare anziano. Ha detto: “Quello che ha detto” mette tutti a un punto morto in politica, penso che lo stato d’animo sia generalmente positivo. Ma dopo un po ‘, i dettagli generali – piuttosto che i dettagli specifici – ruotano intorno alla fiducia. A volte mi chiedo, ” Questa non è una soluzione rapida, necessita di una soluzione a lungo termine. ‘

Carolyn Slocog, ex segretaria privata di Margaret Thatcher, che ora dirige Civil Exchange Thinking, ha detto al Guardian di essere “preoccupata” per eventuali donatori “che pagano per il lavoro che il Primo Ministro dovrebbe pagare”, aggiungendo: “Sembra che abbiamo molto situazione ovvia qui, che è un problema “.

Il vicepresidente laburista Angela Rainer ha chiesto un’indagine sulle smentite di Stratton il mese scorso che i fondi dei conservatori fossero stati utilizzati per pagare la ricostruzione. La causa è stata intentata lunedì in relazione al caso e Rainer ha affermato che includerà se Stratton ha violato il codice della funzione pubblica agendo con integrità e integrità.

Stratton è stato esortato da Rainer a indagare se avesse deliberatamente ingannato i media e il pubblico, o se fosse stato ingannato da alti membri del governo.

READ  Il procuratore italiano dice che Salvini non dovrebbe essere processato nel caso Gregori sull'immigrazione

Il numero 10 ha dichiarato: “Qualsiasi spesa per il rinnovamento estensivo di quest’anno oltre l’indennità annuale è stata sostenuta personalmente dal Primo Ministro. I fondi del partito conservatore non sono stati usati per questo. “

Un portavoce del Partito conservatore ha aggiunto: “Tutte le donazioni al Partito conservatore sono state debitamente notificate alla Commissione elettorale, sono state rilasciate e sono nel pieno rispetto della legge. I premi e i privilegi ricevuti in qualità di ministro devono essere dichiarati e continueranno ad essere nelle entrate per la trasparenza del governo. “