TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I test rapidi Covid utilizzati dagli scolari sono stati sottoposti a screening per contenere istruzioni errate

Nel frattempo, il governo questo mese ha invitato tutti gli adulti che sono asintomatici a usarli per fare un test due volte a settimana per spezzare le catene di trasmissione quando la comunità riapre.

Tuttavia, i kit di test sono stati consegnati agli scolari solo questo mese con una circolare governativa di accompagnamento – “Versione 1.1.4, 24 novembre 2020” – che afferma: “È possibile utilizzare questo kit di auto-test se si hanno sintomi o se si sono asintomatici (non hai sintomi) “.

Oltre al volantino di novembre, che arriva nella scatola a filo laterale, ad alcuni ma non a tutti i bambini viene consegnato dagli insegnanti un documento più recente: “Versione 1.3.2, 15 gennaio 2021”.

Tuttavia, non ci sono linee guida equivalenti in questa versione, afferma solo che gli utenti dovrebbero fare riferimento alle linee guida online NHS se hanno sintomi. Le scatole contengono anche un opuscolo del produttore, Xiamen, che può indicare che i test devono essere utilizzati solo da persone sospettate di avere Covid da un medico.

La professoressa Alison Pollock, esperta di salute pubblica presso l’Università di Newcastle, ha dichiarato: “Il programma di test di gruppo è sconcertante, disordinato e l’antitesi di una buona pratica di salute pubblica.

“Se fai un test di gruppo, devi prima fare la valutazione appropriata, che identificherà problemi come questo.”

“Il test del flusso laterale deve passare attraverso la Commissione nazionale di screening del Regno Unito per una corretta valutazione”.

“Il test di gruppo è un intervento di sanità pubblica complesso e non è diverso da farmaci e vaccini: esiste un reale potenziale di danno”.

READ  Non vi è alcun test del rally per le variabili dell'India nonostante l'impegno di Hancock | Corona virus