TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I terreni dei concerti a Liverpool, Castle Street e Bold Street erano pieni il primo fine settimana dopo che il blocco si era allentato

Il centro della città è stato di nuovo pieno di clienti questo pomeriggio, poiché i bar e i ristoranti hanno riaperto il primo fine settimana dopo la revoca delle restrizioni.

Ir LiverpoolLe strade erano di nuovo piene di vita dopo mesi di misure di blocco che hanno portato alla chiusura di tutti i luoghi di ospitalità.

Il sole splendeva anche in molti bar e ristoranti Piazza delle festeE il Bold StreetE il Castle StreetE il Matthew Street E il Liverpool ONE Brulicante di clienti che si godono un pasto o una pinta all’aperto.

Ricevi le newsletter da ECHO contenenti le ultime notizie, gli sport e ciò che viene aggiornato da Registrati qui

Questi spazi di ospitalità all’aperto possono ora riaprire man mano che le restrizioni di blocco vengono allentate.

La seconda mossa del governo consente a bar e ristoranti di servire bevande e pasti solo ai clienti all’estero. Non è previsto il coprifuoco e l’alcol non deve necessariamente accompagnare un “pasto abbondante”.

Oggi, la piazza dei concerti dovrebbe essere piena di amici in cerca di bevande, con ogni tavolo pieno. C’erano anche liste di attesa fuori dalla casa di Einstein e McCauley.

Al Liverpool ONE, molte persone stavano approfittando dell’enorme giardino all’aperto Boujee a tema rosa a Chanvasse Park.

In Castle Street, c’era un’atmosfera continentale mentre i bevitori ei mangiatori di sole si assorbivano mentre si godevano un bicchiere di vino o un pasto.

Bold Street era anche affollata di molti che approfittavano del tempo soleggiato, con tavoli all’aperto che costeggiavano l’intera lunghezza della strada.

C’erano anche molte attività in Matthew Street, le persone si sono persino godute un drink con la leggenda dei Beatles a un tavolo accanto alla statua di John Lennon.

READ  Rapporto sul segmento di mercato migliore: AM Best mantiene una prospettiva stabile per il settore assicurativo italiano dei danni

Altrove, c’era anche una grande coda fuori da Pins in Duke Street.

BarreE il Barre E il Ristoranti La riapertura è prevista per il 17 maggio come parte della terza fase.