TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I paesi della lista ambra sono diventati verdi nell’annuncio di viaggio nel Regno Unito

il governo Ci prepariamo ad annunciare gli ultimi aggiornamenti della lista verde Per viaggiare all’estero, dopo Prima recensione deludente all’inizio di questo mese. Tuttavia, il governo dell’Irlanda del Nord ha annunciato la sua Green List, che dovrebbe essere molto simile a quella che sarà annunciata per il resto del Regno Unito.

Malta, Grenada e Montserrat erano tra le nuove aggiunte limitate.

Nessun nuovo paese è diventato verde nell’aggiornamento del 3 giugno تحديثIl Portogallo è stato rimosso. Solo 11 paesi sono rimasti nella lista verde.

alcuni di questi, Incluse Australia e Nuova ZelandaInoltre, non è accessibile agli inglesi a causa delle loro restrizioni.

L’industria dei viaggi richiede l’aggiunta di altre destinazioni importanti alla lista verde prima del 1 luglio, quando la stagione delle vacanze inizia a raggiungere il picco.

Ecco cosa aspettarsi dalla prossima recensione.

Quando sarà annunciata la lista verde?

Il governo ha detto che avrebbe riesaminato le liste ogni tre settimaneIl che significa che l’annuncio è previsto per giovedì 24 giugno.

Come funziona il sistema semaforico?

Le liste vengono selezionate in base ai seguenti criteri:

  • Percentuale della popolazione del paese che è stata vaccinata
  • tasso di infezione
  • La diffusione di variabili preoccupanti
  • Accesso dello Stato a dati scientifici affidabili e al sequenziamento genetico

Ecco le regole per ogni elenco del sistema semaforico:

  • verde: Gli arrivi dovranno effettuare un test pre-partenza oltre a un test PCR il o prima del secondo giorno del loro arrivo nel Regno Unito, ma non dovranno essere messi in quarantena al ritorno (a meno che non ricevano un risultato positivo) o eventuali test aggiuntivi
  • Ambra: Gli arrivi dovranno essere messi in quarantena per 10 giorni e fare un test pre-partenza, oltre a un test PCR il giorno 2 e il giorno 8. Ci sarà un’opzione per fare un test aggiuntivo il quinto giorno per porre fine all’autoisolamento in anticipo
  • rosso: Gli arrivi saranno soggetti alle restrizioni attualmente in vigore per i paesi della lista rossa che includono un soggiorno di 10 giorni in un hotel di quarantena gestito, test pre-partenza e test PCR obbligatori del secondo e dell’ottavo giorno.

Il governo ha chiesto alle persone di non recarsi in paesi non inclusi nella lista verde, se non per motivi essenziali.

Test PCR Le prenotazioni devono essere effettuate tramite Un fornitore di servizi approvato dal governo.

Il governo ha cercato modi per abbassare il prezzo dei test, con I test PCR generalmente costano circa £ 120-160, mentre alcuni fornitori di servizi di viaggio hanno sovvenzionato i costi in modo significativo.

Quali paesi sono stati aggiunti?

Il governo potrebbe continuare a essere vigile, il che significa più delusione sulla strada per le vacanze e l’industria dei viaggi.

READ  Appello della Spagna per regolarizzare lo status di immigrazione per l'uomo che ha salvato due sconosciuti | Spagna

L’Irlanda del Nord ha annunciato la sua aggiunta alla Lista Verde, con il resto del Regno Unito che si aspetta di seguire l’esempio. Sono state aggiunte Malta, le Isole Baleari e alcune isole dei Caraibi, tra cui Bermuda, Barbados e Turks e Caicos.

I bassi livelli di infezione in questi paesi si sono aggiunti a questo, con le Isole Baleari spagnole che hanno solo 19 ogni 100.000 persone.

L’elenco completo dei paesi aggiunti, secondo il governo dell’Irlanda del Nord:

  • Anguilla (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Antigua e Barbuda (dalle 4:00 di mercoledì 30 giugno)
  • Isole Baleari (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Barbados (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Bermuda (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Antartide Britannica (dalle 04:00 di mercoledì 30 giugno)
  • Territorio britannico dell’Oceano Indiano (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Isole Vergini Britanniche (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Isole Cayman (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Dominica (dalle 4:00 mercoledì 30 giugno)
  • Grenada (dalle 4:00 mercoledì 30 giugno)
  • Madeira (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Malta (dalle 4.00 di mercoledì 30 giugno)
  • Montserrat (dalle 4:00 di mercoledì 30 giugno)
  • Isole Pitcairn (dalle 04:00 di mercoledì 30 giugno)
  • Isole Turks e Caicos (dalle 04:00 mercoledì 30 giugno 30)

L’elenco completo dei paesi già nella Lista Verde, secondo il governo dell’Irlanda del Nord:

  • Australia
  • Brunei
  • Isole Falkland
  • Isole Faroe
  • Tarek montagna
  • Islanda
  • Israele e Gerusalemme
  • Singapore
  • Nuova Zelanda

Nuovi dati mostrano che i rischi di viaggiare dai paesi Amber List sono bassi. Solo un viaggiatore su 200 che entra nel Regno Unito dai paesi dell’ambra è risultato positivo.

In tutto, 89 dei 23.465 viaggiatori che sono arrivati ​​nel Regno Unito da uno dei paesi dell’Amber List tra il 20 maggio e il 9 giugno sono risultati positivi al virus, un tasso di circa lo 0,4 per cento.

I dati dell’NHS Test and Trace mostrano anche che nessuna variabile preoccupante è stata segnalata in nessun passeggero di ritorno dalla destinazione della lista di Amber.

Tuttavia, il governo ha avvertito che non tutti i risultati sono stati ancora sequenziati, il che significa che le varianti negli strisci dei passeggeri potrebbero essere rilevate in un secondo momento.

Piano vaccinale completo

Persone che hanno ricevuto due dosi del vaccino contro il Covid-19 Può essere autorizzata a visitare i paesi dell’Amber List senza quarantena quest’estate Secondo i piani considerati dal governo.

Attualmente, le persone che entrano nel Regno Unito da Paesi della lista ambra Devi essere messo in quarantena per un massimo di 10 giorni.

Con questa proposta, Persone che hanno preso due dosi del vaccino Questo requisito può essere saltato.

Tuttavia, avranno ancora bisogno della prova di un test di volo negativo e faranno un altro test quando torneranno nel Regno Unito.

Resta inteso che il segretario alla salute Matt Hancock è “aperto” all’idea Per modificare le regole per i paesi della lista ambra per i britannici completamente vaccinati, secondo Telegrafo.

“Riconoscendo la forte logica strategica e il successo del programma vaccinale, abbiamo iniziato a lavorare per considerare il ruolo dei vaccini nella definizione di un diverso insieme di misure sanitarie e di test per i viaggi interni”, ha affermato un portavoce del governo.

Jesse Norman, segretario al Tesoro del Tesoro, ha aggiunto questa mattina che il governo sta “certamente valutando tutte le opzioni qui”.

Ha detto a Sky News: “Non vogliamo essere lasciati indietro da paesi che potrebbero prendere una battuta d’arresto se può essere fatto in sicurezza e se può essere fatto con attenzione e sicurezza”.

Tuttavia, ha aggiunto, la possibilità di non ricevere le vaccinazioni sotto i 30 anni per le vacanze estive “era sicuramente una considerazione da fare”.

“Naturalmente, le persone sotto i 30 anni non hanno la stessa suscettibilità alle malattie degli adulti più anziani”, ha detto Norman. “Il governo sta lavorando per accelerare il dispiegamento delle vaccinazioni il più rapidamente possibile”.