TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I miglioramenti difensivi dell’Inter sono iniziati con il successo dell’allineamento inverso al Sassuolo


La solida difesa dell’Inter è rinata in occasione dell’ultimo incontro stasera con i rivali del Sassuolo, secondo quanto riportato oggi dai media italiani.

L’edizione cartacea di Tutosport sottolinea che il record difensivo di Nerassuri è completamente cambiato dalla vittoria per 3-0 al Moby Stadium a novembre.

Prima di visitare Reggio-Emilia alla nona giornata, la squadra di Antonio Conte ha subito 13 gol nelle prime otto partite di campionato.

Da quando hanno battuto Nervorti, hanno concesso lo stesso numero di gol nelle 20 partite successive.

Samir Handanovic aveva solo una porta inviolata in Serie A prima della partita contro la squadra di Roberto de Serbi a novembre, ha ricordato il quotidiano torinese.

Gli sloveni invece hanno 10 reti inviolate in 20 partite, sottolineando il nuovo piano dell’Inter alle spalle.

Nonostante ciò, l’Inter non ha perso i propri dati offensivi, segnando 2,5 gol a partita prima della partita del Sassuolo e 2,4 gol a partita nei quattro mesi successivi.

Conte ha chiaramente trovato il giusto equilibrio dalla parte del neurochirurgo, sperando di metterlo a frutto anche stasera, poi la sua decima vittoria in Inter Serie A.


READ  Ultime notizie di politica: Gavin Williamson afferma che le bolle scolastiche possono essere eliminate il 19 luglio