TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Governo-19: ritardo nel blocco del Regno Unito ritardato fino al 19 luglio a causa dell’aumento dei casi di variazione delta | Notizie dal Regno Unito

Boris Johnson ha annunciato un ritardo di quattro settimane nell’innalzare le restrizioni di blocco nel Regno Unito fino al 19 luglio, poiché i casi di variazione del delta sono in aumento.

Il primo ministro ha affermato che il rinvio della quarta fase della road map del governo, prevista per il 21 giugno, consentirà a più persone di ottenere il secondo lavoro prima di un ulteriore allentamento delle restrizioni.

Entro il 19 luglio, ha affermato, “l’intera popolazione avrà un sistema immunitario sostanziale”.

L’estensione proposta sarà riesaminata lunedì 5 luglio per due settimane per vedere se è possibile intraprendere azioni il prima possibile.

Un portavoce del primo ministro ha detto che i parlamentari riceveranno i loro commenti alla fine del referendum.

Aggiornamenti diretti poiché Boris Johnson ritarda la facilità di blocco

Usa il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Il secondo jab è importante per sconfiggere la variazione delta

Il governo spera che il ritardo di quattro settimane salverà migliaia di vite.

Il tempo tra le vaccinazioni è stato ridotto a 40 settimane – da 12 settimane a otto settimane – e tutti i minori di questa età riceveranno una seconda dose entro la 19a settimana di luglio.

Ciò significa che a due terzi degli adulti verranno somministrate due dosi entro quella data. Le persone di età superiore ai 18 anni saranno invitate al loro primo jab entro il 19 luglio.

Parlando a una conferenza stampa di Downing Street, il Primo Ministro ha affermato che era prudente posticipare tutte le restrizioni legali sull’interazione sociale al 19 luglio e che riteneva che non ci fosse bisogno di ulteriori ritardi.

“Mentre esiste una reale possibilità che non ci saranno solo i vaccini contro il virus e migliaia di morti in più possono o non possono essere evitate, possiamo andare avanti con tutto il passo 4 il 21 giugno.

“Altrimenti, potremmo dare al servizio sanitario nazionale alcune settimane più importanti per mettere il resto dei lavori nelle mani di chi ne ha bisogno”, ha detto Johnson.

Il vaccino Pfizer è efficace all'88% contro la variante indiana
Immagine:
Il tempo tra le vaccinazioni è ridotto da 12 settimane a otto settimane per le persone di età superiore ai 40 anni

“Non posso dire da oggi che abbiamo incontrato tutte e quattro le nostre prove per continuare con la Fase 4 il 21 giugno. Penso che abbia senso aspettare ancora un po’.

READ  Ubitus lancia il servizio di cloud gaming GameNow® di Vodafone Italia

“Controlleremo la situazione ogni giorno. Dopo due settimane, se decidiamo che il rischio è diminuito, abbiamo l’opportunità di passare alla quarta fase e presto a un’apertura completa”.

Nel Regno Unito sono stati segnalati più di 7.000 casi di COVID In ciascuno degli ultimi sei giorni La varianza delta è ora calcolata Oltre il 90% dei nuovi casi.

I dati suggeriscono che la variante delta è più diffusa dal 40% all’80% rispetto alla variante alfa ed esegue i numeri dei casi più velocemente.

I casi aumentano di circa il 64% ogni settimana. Anche i ricoveri in ospedale iniziano a salire.

Il professor Chris Witty, chief medical officer del Regno Unito, ha avvertito che il servizio sanitario nazionale potrebbe “mettersi nei guai” se il numero di persone ricoverate in ospedale con il virus corona continuasse “in autostrada”.

Il ritardo nella deregolamentazione del virus corona nel Regno Unito “ridurrà significativamente il rischio di epidemie” nelle prossime settimane, ha affermato.

La decisione di allentare le misure arriva quando una nuova analisi del Public Health UK (PHE) mostra per la prima volta che i vaccini Covid-19 a due dosi sono altamente efficaci per la prima volta contro l’ospedalizzazione da varianti delta.

File immagine
Immagine:
Si consiglia di lavorare da dove si può

Il vaccino Pfizer-Bioendech è efficace al 96% per il ricovero ospedaliero dopo la seconda dose, mentre l’Oxford-Astrogenene Jab è efficace al 92%.

Nonostante il ritardo nella rimozione delle restrizioni, Il governo ha rimosso il limite di 30 persone per i matrimoni, Ricevimenti e risvegli – e il numero di persone che possono partecipare a tali eventi ora dipende dallo spazio personale.

READ  La ginnasta israeliana Ashram conquista l'oro e due medaglie d'argento ai Mondiali in Italia

I luoghi condurranno la propria valutazione del rischio sul numero di persone che possono partecipare in sicurezza.

Saranno in vigore le regole sulla distanza sociale, il canto e il ballo, gli ospiti saranno invitati a sedersi a un tavolo per un massimo di sei persone e i ricevimenti saranno solo servizio al tavolo.

I luoghi di ballo sono vietati all’interno, mentre nelle cerimonie private all’esterno, ballare non è illegale, ma è severamente sconsigliato.

Per i matrimoni celebrati all’interno di abitazioni private ci sarà un limite di sei persone, ad eccezione delle cerimonie funebri a cui possono partecipare fino a 30 persone.

I matrimoni possono nuovamente svolgersi nel Regno Unito, con cerimonie limitate a un massimo di 30 invitati
Immagine:
Il limite di 30 persone per le cerimonie nuziali sarà rimosso anche se è tardi

Il primo ministro ha dichiarato: “Diciamo che i matrimoni possono progredire con più di 30 persone. Elimineremo il divieto di 30 persone dal 21 giugno che garantiscono la distanza sociale”.

Anche il requisito che i residenti della casa di cura siano isolati per 14 giorni dopo una visita fuori casa è stato abbandonato, sebbene ai pazienti possa essere richiesto di essere isolati per due settimane dopo la visita in ospedale.

Altrove, il governo ha annunciato che nelle prossime quattro settimane si svolgeranno altri eventi pilota di massa, con le partite di Euro 2020 da includere nei test.

Secondo il nuovo piano del Primo Ministro, la linea guida “Tutti coloro che possono lavorare da casa dovrebbero farlo” rimane in vigore fino al passaggio del quarto passaggio.

I pub saranno limitati al servizio al tavolo e i teatri e altri spazi interni avranno una capacità del 50%.

Un portavoce del Primo Ministro ha confermato che, nonostante il ritardo di quattro settimane, non ci sarebbero state modifiche al piano Farlow.

Nimax Dadre
Immagine:
Il ritardo è stato descritto come un “disastro” per il settore del teatro e dello spettacolo dal vivo

“Non c’è alcun suggerimento di re-imporre o invertire la road map”, ha aggiunto, ma il governo rivede costantemente i dati.

READ  Un uomo di 19 anni muore a Salford Quays durante un'operazione di salvataggio in acqua

Il segretario ombra alla salute Jonathan Ashworth ha affermato che sosterrà l’estensione delle restrizioni sul lavoro, ma Johnson ha affermato che “sono necessarie solo perché la porta è aperta”. [Delta] La varietà inonda le nostre coste”.

“L’annuncio di stasera è prevedibile e prevedibile, e sarà un duro colpo per le aziende di tutto il paese, che hanno fatto la cosa giusta per vaccinarsi.

“Ma siamo in questo stato perché il BJP non è riuscito a proteggere i nostri confini: i nostri confini erano sicuri come un setaccio. Avevamo una politica di confine debole e di precisione che ha permesso a questa variazione di entrare nel paese e poi diffondersi”, ha detto Ashworth. .

Il sindaco laburista di Londra, Sadiq Khan, ha affermato che il ritardo “causerebbe molte aziende di preoccuparsi”.

Festival
Immagine:
L’Associazione delle Celebrazioni Indipendenti (AIF) ha chiesto un intervento immediato del governo

“Il governo deve ora agire con urgenza per fornire sostegno economico a tutte le imprese che ne hanno bisogno, compreso il piano di solco esistente fino alla sospensione del tasso di cambio completo, al divieto di espulsione e a tutte le restrizioni”, ha affermato.

Il ritardo è stato descritto come un “disastro” Per il settore del teatro e dello spettacolo dal vivo.

In una dichiarazione, Sir Howard Bonder e Dream Rosemary Square di Trafalgar Entertainment hanno dichiarato: “Questo ritardo è solo un altro confronto con un governo che non darà nemmeno a una stella una recensione delle sue prestazioni. È uno scherzo del West End che ricorda confusione e confusione. notizia.”

Julian Bird, amministratore delegato della Society of London Theatre e del UK Theatre, ha aggiunto: “Il ritardo di quattro settimane nell’apertura completa dei locali di intrattenimento dal vivo avrà un grave impatto su molti teatri e compagnie di spettacolo in tutto il paese”.

L’Associazione delle Celebrazioni Indipendenti (AIF) ha chiesto un intervento immediato del governo.

In caso di cancellazione di massa del CEO dell’AIF Paul Reid, i festival del Regno Unito richiederanno un pacchetto di recupero rapido e completo e un finanziamento di emergenza per l’accesso mirato a partire da luglio 2021.