TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Google sta bloccando Gmail, Google Maps e YouTube su alcuni telefoni Android

Se hai avuto problemi con una versione precedente di Android, è finalmente arrivata la fine della strada. Google ha confermato i piani per impedire agli utenti di accedere con il proprio account Google su questi dispositivi. Ciò farà sì che un gran numero di applicazioni popolari, da Google Maps a YouTube, smettano di funzionare immediatamente. WhatsApp ha abbandonato questa vecchia versione di Android l’anno scorso.

Chiunque abbia uno smartphone con Android 2.3 sarà interessato dall’ultima modifica. Il sistema operativo è stato lanciato con il marchio “Gingerbread” quando Google utilizzava nomi di caramelle per tutte le principali iterazioni di Android ed è stato lanciato per la prima volta nel dicembre 2010.

Google afferma che ora sta ritirando il suo supporto per la piattaforma “come parte del nostro continuo sforzo per proteggere i nostri utenti”. Nel febbraio 2017, i pagamenti contactless di Google Pay sono stati sospesi dal funzionamento su qualsiasi telefono con Android 2.3. A partire dal 27 settembre, l’azienda californiana ha confermato l’intenzione di impedire a tutti gli utenti di accedere con un account Google.

Alla fine del mese, gli utenti che cercheranno di accedere al proprio dispositivo Android riceveranno un errore di nome utente e password, anche se i dettagli inseriti saranno corretti. Anche il tentativo di aggiungere un Google Calendar o un account Gmail al menu Impostazioni del dispositivo provocherà lo stesso errore. Anche un certo numero di altre app popolari create da Google che dipendono da un account Google, tra cui YouTube, Google Play Store, Google Maps, Gmail, Google Calendar e altro, smetteranno di funzionare.

Per continuare a utilizzare queste app, dovrai aggiornare il tuo smartphone ad Android 3.0. Tuttavia, poiché non tutti i dispositivi con Android 2.3 possono passare alla versione successiva del sistema operativo, alcuni utenti non potranno utilizzare nuovamente queste app. Se non puoi eseguire l’upgrade a un nuovo dispositivo, Google offre una soluzione alternativa.

READ  George RR Martin ha terminato il suo Elden Ring "anni fa"

Utilizzando il browser web su Android sarà possibile accedere ad alcuni di questi servizi Google. Tuttavia, le app verranno bloccate in modo permanente sul telefono.

Se non sei sicuro di quale versione di Android stai utilizzando sul tuo dispositivo, puoi controllare facilmente andando su Sistema>Avanzate>Aggiornamento sistema.

Alcuni degli smartphone più popolari che sono ancora bloccati con Android 2.3 includono Sony Xperia Advance, Lenovo K800, Sony Xperia Go, Vodafone Smart II, Samsung Galaxy S2, Sony Xperia P, LG Spectrum, Sony Xperia S, LG Prada 3.0, HTC Velocity , HTC Evo 4G, Motorola Fire e Motorola XT532.

Come settima major release per Android, Gingerbread è una delle più popolari nella storia della piattaforma. È stato il primo ad arrivare con un piano di aggiornamento annuale, un programma di rilascio a cui Google ha aderito da allora. Il lancio dell’ultima versione del sistema operativo, Android 12, è previsto per ottobre 2021 sugli smartphone Pixel di Google. Seguiranno altri produttori, come OnePlus e Samsung.