TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli affari sporchi abbondano nel thriller poliziesco di Steven Soderbergh: NPR

Benicio Del Toro e Don Cheadle interpretano gangster di basso livello che vengono coinvolti nella cospirazione di una grande società in Non muoverti all’improvviso.

Claudette Barrios/Warner Bros.


Nascondi didascalia

Interruttore didascalia

Claudette Barrios/Warner Bros.

Benicio Del Toro e Don Cheadle interpretano gangster di basso livello che vengono coinvolti nella cospirazione di una grande società in Non muoverti all’improvviso.

Claudette Barrios/Warner Bros.

Otto anni fa, Steven Soderbergh ha annunciato il suo ritiro dal cinema. Fortunatamente per noi, si è rivelato di breve durata. Dal 2017, è stordito, pubblicando uno o due nuovi film all’anno, tra cui il fantastico colpo e thriller della NASCAR Logan fortunato, il dramma acuto dell’agenzia sportiva uccelli che volano in alto E il LavatriceUno sguardo osceno alla frode finanziaria nel ventunesimo secolo. Ciò che unisce questi film è il modo in cui si adattano a questioni di classe e denaro in un modo ancora molto raro a Hollywood.

Il nuovo entusiasmante film di Soderbergh, Nessuna mossa improvvisa, continua questa tendenza. È un thriller poliziesco ambientato nel 1954 a Detroit, un mondo squisitamente disegnato di fedora, cappotti, scrivanie rivestite e auto d’epoca. Come il classico noir degli anni ’50 che lo ha ispirato, il testo densamente disegnato di Ed Solomon è pieno di doppi incroci e transazioni sciatte.

Al centro della storia ci sono due truffatori: Don Cheadle interpreta Kurt Goins e Benicio del Toro interpreta Ronald Russo. Sono gangster di basso livello assunti da Mr. Jones – una pericolosa svolta di Brendan Fraser – come parte di un piano per costringere un uomo di nome Mark a rubare un documento top secret dalla compagnia per cui lavora. .

READ  Escavatori "Dune" a Venezia, la stagione dei premi

Il lavoro di Kurt e Ronald è prendersi cura della moglie e dei figli di Mark nella loro casa mentre avviene la rapina. Ma come ci si potrebbe aspettare da una situazione tesa con uomini mascherati, pistole cariche e una famiglia terrorizzata, lo schema va rapidamente storto. In mezzo alla ricaduta, Kurt e Ronald si rendono conto di essere stati coinvolti in una grande cospirazione aziendale.

Quando finalmente il documento entra in loro possesso, si rendono conto che possono realizzare grandi profitti se giocano bene le loro carte e se rimangono in vita. È un grande “se” perché presto sanno che c’è una taglia sulle loro teste. Nei giorni successivi, incontrano un numero qualsiasi di cattivi personaggi, tra cui un leader locale interpretato da Bill Duke e un gangster burbero interpretato da Ray Liotta. Jon Hamm è emerso come un curioso detective della polizia e sembra essere stato completamente a suo agio nel decennio precedente previous uomini pazzi.

Nonostante tutto, Cheadle e Del Toro, che hanno già lavorato con Soderbergh, mantengono un buon rapporto di combattimento, interpretando due uomini molto diversi che sono stanchi della loro vita criminale. Mentre Ronald ha intenzione di andare in pensione, Kurt ha le intenzioni più nobili: vuole restituire parte del bottino alle comunità nere di Detroit che hanno sofferto così duramente per le politiche abitative razziste e le leggi urbanistiche.

Queste sono solo alcune delle tante questioni sociali toccate dal film, comprese le tensioni tra i neri della città e i residenti italiani e le catastrofiche conseguenze ambientali della sfrenata industria automobilistica. Questi non sono sempre intrecciati nella storia in modo così fluido come avrebbero potuto essere, ma danno but Nessuna mossa improvvisa Una caratteristica potente però. Sei attratto dal fotografo gentile e dalla ricca scenografia di metà secolo di Hannah Beachler, ma sei anche consapevole della disuguaglianza che si nasconde sotto la superficie.

READ  Corona virus ultima: il Festival di Cannes riprende dopo la fine della pandemia

Questa coscienza sociale non è una novità per Soderbergh, che ha realizzato alcuni dei suoi migliori film sui militanti della classe operaia, da Fibra ottica per magico Mike. Qui è meno concentrato sugli individui rispetto all’intero sistema corrotto, e ci mostra come gli uomini nelle ali dell’esecutivo siano disonesti come quelli che si sparano a vicenda nelle strade. ma mentre Nessuna mossa improvvisa Mostrando un sacco di eclatanti cattiverie maschili, Soderbergh è sempre stato interessato ai suoi personaggi femminili, non trascurando i ruoli cruciali che le donne hanno svolto nell’ambientazione degli anni ’50.

Amy Simitz – una forza importante nella catena di produzione di Soderbergh esperienza amichevole Ha dato una delle migliori interpretazioni cinematografiche come la moglie di Mark, Mary. A differenza del suo sciocco marito, gestisce una situazione spaventosa con arguzia e coraggio irresistibile. Ci sono anche altri grandi attori, come Lauren Lastrada, Julia Fox e Frankie Shaw: potrebbero interpretare casalinghe, amanti o segretarie, ma hanno tutti una forza interiore o una vena di sfida, e un rifiuto di lasciare che il sicario prenda il controllo vita che richiede scioperi. Sarei felice di seguire qualcuno di loro nei loro film, specialmente se Soderbergh è in giro per dirigerli.