TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Germania e Italia vietano i viaggi dall’India a causa della situazione COVID-19

La Germania e l’Italia hanno vietato ai viaggiatori di entrare in India poiché il numero di casi di coronavirus è aumentato.

L’implicazione di questa decisione è che solo i titolari di permesso di soggiorno tedesco e i titolari saranno ora autorizzati a entrare nel territorio della Germania per viaggiare dall’India. Tuttavia, nonostante l’aumento del numero di epidemie in India, i voli tra i due paesi non saranno fermati, secondo Schengenvisainfo.com.

Tale decisione è stata confermata dal ministro della Salute tedesco Jens Spann in una dichiarazione su Twitter.

“Per influenzare la nostra campagna di vaccinazione, i viaggi in India dovrebbero essere notevolmente limitati. Pertanto, il governo centrale dichiarerà presto l’India un’area a rischio di virus. Da domenica, solo i tedeschi possono entrare dall’India; Lo ha sottolineato il ministro.

In base alle nuove regole, tutte le persone che desiderano viaggiare dall’India alla Germania per recarsi in qualsiasi area Schengen saranno autorizzate a farlo solo se sono cittadini tedeschi o titolari di residenza tedesca.

Il trasporto a tutte le gare nazionali sarà consentito in qualsiasi paese che non fa parte dell’area Schengen. Tutte le persone in possesso di visti tedeschi a breve e lungo termine non possono entrare in Germania.

Il rapporto afferma che gli studenti con un nuovo visto studentesco tedesco che non hanno ottenuto un permesso di soggiorno in Germania non potranno entrare nell’area.

Per i membri di una missione diplomatica o di un’ambasciata straniera e i loro familiari stretti, “Chiunque la cui nomina e il cui arrivo in Germania sia stato notificato al Ministero degli Esteri tedesco è autorizzato a entrare in Germania”.

Tutti i passeggeri devono avere un risultato negativo del test del coronavirus entro e non oltre 48 ore al momento della partenza.

READ  Capri, l'isola azzurra d'Italia, emerge dagli azzurri contagiati

L’Italia ha bandito tutte le persone che visitano l’India nelle ultime due settimane dopo aver valutato l’aggravarsi della situazione del virus corona nel Paese, secondo una dichiarazione rilasciata dalle autorità locali.

I residenti italiani attualmente in India dovrebbero essere isolati se avessero risultati negativi ai test prima della partenza e dell’arrivo.

Ad eccezione della Germania e dell’Italia, le Maldive e il Bangladesh hanno adottato misure simili, vietando a tutte le persone in India di entrare nel Paese. La decisione è stata annunciata dal ministro del Turismo delle Maldive, che ha sottolineato che il Paese sospenderà i viaggi dall’India alle Maldive.

L’India è il secondo paese più colpito al mondo dal virus corona, con 17.748.607 casi segnalati e 198.597 decessi.