TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

FVI ora include un reggrass italiano annuale | Fattoria in linea

Il Fodder Value Index è stato inizialmente lanciato nel 2017 per le razze perenni e da allora è stato aggiornato ogni anno.

Il Fodder Value Index è stato inizialmente lanciato nel 2017 per le razze perenni e da allora è stato aggiornato ogni anno.

Il Forage Value Index di DAIRY Australia è stato recentemente ampliato per includere per la prima volta le specie di rygrass annuali e italiane.

Questo indice, che è stato inizialmente lanciato nel 2017 per le erbacce perenni e da allora è stato aggiornato ogni anno, ora fornisce agli agricoltori una gamma più ampia di informazioni sulla redditività relativa delle diverse varietà di raggi.

Lo scopo di FVI è aiutare i coltivatori a scegliere le varietà di loietto più redditizie durante la semina.

Con così tanti interessi commerciali in competizione nell’industria delle sementi, può essere difficile per i coltivatori sapere quali varietà danno i risultati migliori.

Leggi di più:

FVI utilizza dati sperimentali indipendenti dalla rete di esperimenti sui pascoli e raccoglie i dati sulla resa per ciascuna specie da diversi siti pilota differenti in un unico valore di prestazione atteso, che viene quindi incluso in FVI per una cultivar “di riferimento” nota.

Questi dati sulle prestazioni vengono quindi combinati con i valori economici per riflettere il valore diverso di un chilogrammo aggiuntivo di azienda lattiero-casearia rimpianto nelle diverse regioni e stagioni dell’anno.

Il risultato finale è un profitto atteso per ettaro per ogni cultivar rispetto alla cultivar di riferimento per quella specie.

Nel caso del rygrass annuale, la cultivar di riferimento è Tetila (standard) e per il rygrass italiano è crocifere (come mostrato nelle tabelle).

Ad esempio, una cultivar con FVI di 200 nell’elenco annuale dovrebbe essere più redditizia di Tetila a $ 200 / ha.

READ  Itemalab, azienda italiana di macchinari, è disponibile per tutti i settori industriali

Ruairi McDonnell, Head of Nutrition and Dietetics presso Dairy Australia, ha spiegato come gli agricoltori possono trarre vantaggio dall’utilizzo dell’indice FVI.

“È uno strumento davvero semplice, basta andare sul sito web di Dairy Australia e guardare le classifiche per l’area più vicina alla propria zona”, ha detto.

Si consiglia di scegliere gli articoli in cima alle tabelle.

“Anche per gli agricoltori che hanno già piantato i loro campi nel 2021, vale la pena controllare e vedere come la diversità che hai scelto si sta accumulando rispetto ad altre sul mercato. FVI continuerà ad evolversi e svilupparsi nei prossimi anni.

“Pubblicheremo aggiornamenti annuali a gennaio di ogni anno da ora in poi, aggiungendo nuove esperienze a tutti e tre i tipi di reggrass per rendere la classificazione più accurata e speriamo di espandere lo strumento per includere altre varietà come la festuca.”

Il professor Kevin Smith dell’Agricoltura Victoria ha affermato che le informazioni sono state fornite da Datagene, che ha prodotto conti annuali e aggiornamenti per FVI.

“È un grande passo avanti per gli agricoltori raggiungere il FVI per le varietà annuali e italiane di loietto, poiché ciò consente di confrontare per la prima volta i valori economici comparativi di diverse varietà”, ha affermato.

Attualmente, i valori di prestazione utilizzati in FVI si basano solo sulle differenze di resa di sostanza secca tra le diverse cultivar. Tuttavia, altri tratti influenzano anche la redditività, compreso il valore nutritivo di diverse varietà e la persistenza delle varietà reggrass perenni.

Il signor McDonnell ha descritto come è stato pianificato di includere queste funzionalità in futuro.

“Non c’è dubbio che dobbiamo tenere conto delle differenze nel valore nutrizionale tra gli elementi sulle tabelle FVI al momento”, ha detto.

READ  Il giudice ordina a quattro egiziani di processare quattro egiziani per aver ucciso Regeni | Notizie dall'Europa

“Ciò renderà la classificazione più accurata e fornirà informazioni più indipendenti agli agricoltori e ai loro consulenti”.

“Attualmente stiamo raccogliendo dati sul valore nutrizionale da varietà perenni e pianifichiamo di raccogliere dati completi sul valore nutritivo su annuali e italiani nella stagione di crescita nel 2022. Nei prossimi due anni, gli agricoltori possono aspettarsi di vedere FVI per ogni tipo di segale. valore nutritivo incluso come parte del calcolo Tutti gli elementi sono elencati.

I programmi FVI sono attualmente elencati per quattro regioni: Victoria settentrionale e Gippsland, Victoria sud-occidentale e Tasmania. Ora che i rapporti annuali e italiani fanno parte per la prima volta dell’indice, i piani futuri includono l’espansione di questi elenchi al di fuori di queste quattro regioni.

“Attualmente stiamo lavorando per sviluppare valori economici per più regioni lattiero-casearie in Australia, tra cui New South Wales e Western Australia”, ha affermato McDonnell.

“Annuali e italiano sono ampiamente utilizzati in queste regioni e avere valori economici locali renderà l’elenco più accurato e affidabile per gli agricoltori di queste regioni. Questo dovrebbe essere parte dell’aggiornamento 2022 per FVI”.

Le tabelle stampate nella pagina accanto mostrano il record FVI annuale e italiano per il Victoria settentrionale.

Le tabelle per tutte le altre regioni sono elencate sul sito web di Dairy Australia e sono facilmente accessibili andando a dairyaustralia.com.au/fvi.

Vuoi leggere altre di queste storie?

Iscriviti di seguito per ricevere la nostra newsletter elettronica appena consegnata nella tua casella di posta due volte a settimana.