TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dragonfly Rotorcraft cercherà su Titano segni di vita

Rappresentazione artistica di una libellula in volo su Titano.
Rappresentazione artistica di una libellula in volo su Titano. Johns Hopkins / APL

Con il successo dell’elicottero Ingenuity su Marte, la NASA sta portando avanti i suoi piani per più veicoli spaziali robotici volanti per esplorare parti lontane del sistema solare. in un 2027Invia infatti un elicottero chiamato Dragonfly ad esplorare Titano, la luna di Saturno, nella speranza di scoprirvi segni di vita.

Ora, il team scientifico di Dragonfly ha annunciare I loro obiettivi della missione, inclusa la ricerca sulla Luna per impronte digitali biochimiche che potrebbero indicare la vita. Titano è Sito interessante per cercare la vita Perché si crede che abbia un oceano di acqua liquida sotto la sua crosta ghiacciata. Oltre a promuovere la ricerca della vita oltre la Terra, Dragonfly indagherà anche sul ciclo del metano della Luna e sulla complessa chimica della sua atmosfera e della sua superficie.

“Titan rappresenta l’utopia dell’esploratore”, Lei disse Co-autore Alex Hayes, professore di astronomia al College of Arts and Sciences e co-investigatore di Dragonfly. “Le domande scientifiche che poniamo su Titano sono molto ampie perché non sappiamo ancora molto su ciò che sta effettivamente accadendo sulla superficie. Per ogni domanda a cui abbiamo risposto durante l’esplorazione della missione Cassini su Titano dall’orbita di Saturno, abbiamo ricevuto 10 nuove domande .”

L’ultima sonda a visitare Titano è stata la navicella spaziale Cassini-Huygens, lanciata nel 1997. Sebbene questa missione sia stata un brillante successo in termini di esplorazione sia di Saturno che dei suoi anelli e lune, ci sono ancora molte cose che non sappiamo sulla regione . La sonda Huygens è entrata nell’atmosfera di Titano per effettuare letture nel 2005, ma nessun lander ha esplorato la superficie di Titano prima di Dragonfly.

READ  Lo studio ha rilevato che il "braccio Covid" è innocuo e scompare entro una settimana
Un'illustrazione del concetto di missione Dragonfly per l'ingresso, la discesa, l'atterraggio, le operazioni di superficie e il volo su Titano.
Un’illustrazione del concetto di missione Dragonfly per l’ingresso, la discesa, l’atterraggio, le operazioni di superficie e il volo su Titano. Johns Hopkins / APL

Il sistema meteorologico di Titano è interessante e, come la Terra, ha laghi, fiumi e pioggia, ma questi consistono in metano al posto dell’acqua. È possibile che questo metano ospiti vita chimicamente diversa da quella che si trova sulla Terra. Per saperne di più, Dragonfly atterrerà sulla superficie di Titano, grazie alla sua atmosfera densa e alla sua bassa gravità, perfetta per l’esplorazione aerea.

“La cosa molto eccitante per me è che abbiamo fatto previsioni su cosa sta succedendo localmente in superficie e su come Titan funziona come sistema, e le immagini e le misurazioni di Dragonfly ci diranno quanto siano giuste o sbagliate”, ha detto Hayes.

Raccomandazioni della redazione