TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Covid-19: l’India stabilisce il record di nuovi casi di coronavirus in un giorno | notizie dal mondo

L’India ha segnalato più di 300.000 casi del nuovo coronavirus in un periodo di 24 ore, il totale più grande in un solo giorno in tutto il mondo dall’inizio della pandemia.

Il ministero della Salute del paese ha dichiarato giovedì che ci sono stati 314.835 nuovi casi di infezione, un numero che supera il record precedente: 297.430 casi negli Stati Uniti a gennaio.

Il giorno prima, l’India ha segnalato 295.041 nuovi casi Covid-19 casi.

Il numero di morti in India è aumentato di 2.104, portando il numero totale di morti a 184.657.

Il primo ministro Narendra Modi ha detto all’inizio di questa settimana che l’India stava affrontando un problema Corona virus La “tempesta” che ha travolto il suo sistema sanitario.

Gli ospedali stanno affrontando una grave carenza di letti e ossigeno, con alcuni ospedali privati ​​a Delhi che avvertono di avere meno di due ore di fornitura di gas.

La gente si accalcava nelle strutture di rifornimento, cercando di riempire le bombole di ossigeno vuote per i parenti in ospedale.

Almeno 22 pazienti sono morti mercoledì nell’India occidentale quando la fornitura di ossigeno ai loro ventilatori si è esaurita a causa di una perdita.

Ci sono stati casi di saccheggio di bombole di ossigeno.

Iscriviti al podcast giornaliero su Podcast di AppleE il Google PodcastE il SpotifyE il Altoparlante

Modi è stata criticata per aver consentito grandi raduni come matrimoni e festival in cui le folle possono mescolarsi in spazi angusti.

Ha anche tenuto un discorso alle affollate manifestazioni politiche delle elezioni locali e ha parlato a milioni di persone.

READ  La polizia di Hong Kong arresta l'editore dell'Apple Daily in raid mattutini | Hong Kong

Nonostante il fatto che gli ospedali stiano lottando, Modi ha detto all’inizio di questa settimana che i governi statali non dovrebbero imporre severi blocchi.

Invece, ha proposto zone di contenimento parziale nel tentativo di evitare di danneggiare l’economia.

Ma il Maharashtra ha inasprito le sue restrizioni almeno fino all’inizio di maggio.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video di facile accesso

I pazienti muoiono dopo una perdita dalla bombola di ossigeno

Tutti gli uffici, ad eccezione di quelli che forniscono servizi di base, devono operare con non più del 15% dei propri dipendenti.

I viaggi in auto private sono consentiti solo in caso di emergenza medica.

Solo il personale medico e gli impiegati governativi possono prendere i treni.

Ad oggi, l’India ha somministrato quasi 130 milioni di dosi del vaccino, ma questo è ancora uno sforzo minuscolo rispetto alla sua popolazione di 1,35 miliardi.

Attualmente sono ammissibili solo i lavoratori in prima linea e quelli di età superiore ai 45 anni, ma si prevede che a tutti gli adulti sarà consentita la dose a partire da maggio.

Potrebbero esserci dei ritardi in futuro, poiché il Serum Institute del paese ha avvertito che non sarà in grado di raggiungere i 100 milioni di dosi al mese fino a luglio, rispetto alla sua precedente previsione a fine maggio.