TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

COVID-19: le persone sotto stress dall’app NHS in Inghilterra e Galles “quattro volte più probabilità di contrarre il coronavirus” | Notizie dal Regno Unito

Un sondaggio suggerisce che le persone sotto pressione da un’app del SSN in Inghilterra e Galles hanno quattro volte più probabilità di contrarre il coronavirus rispetto alle persone che non sono state allertate.

Coloro a cui è stato detto di isolare hanno un rischio relativo da 3,7 a 4,0 di un test positivo, secondo un sondaggio di oltre 750.000 collaboratori di Zoe. malattia di coronavirus Studio dei sintomi.

In Scozia, era ancora più alto e le persone che erano state sotto pressione dalle forze dell’ordine avevano 10 volte più probabilità di contrarre il virus.

L’app Protest Scotland è risultata anche più accurata nell’avvisare le persone che hanno superato un test positivo rispetto alle sue controparti gallesi e inglesi.

La cosiddetta “epidemia epidemica” ha causato problemi in molti settori poiché i lavoratori sono costretti a mettere in quarantena a casa – ma la scorsa settimana Il numero di segnalazioni inviate è diminuito del 20%..

Da lunedì, le persone completamente vaccinate non dovranno più isolarsi quando vengono avvisate dall’app come un contatto stretto di un caso COVID.

I ricercatori hanno anche scoperto che solo il 2,4% delle persone che hanno sperimentato un doppio stress, ma si sentivano altrimenti in salute, hanno continuato a risultare positivo.

Al contrario, le persone nello stesso gruppo che avevano almeno un sintomo avevano 11,7 volte più probabilità di svilupparlo.

conseguenze lo studio Riferisce che a un “numero significativo” di persone senza COVID è stato detto di isolarsi dalle app.

:: Ascolta il podcast quotidiano Podcast di melee google podcaste spotifye Altoparlante

Ha anche scoperto che le persone più giovani che sono state allertate avevano maggiori probabilità di risultare positive rispetto ai gruppi più anziani.

READ  Una capsula cargo SpaceX disseminata nel Golfo del Messico - Spaceflight Now

E le persone non vaccinate che erano state esposte a fattori di stress avevano maggiori probabilità di contrarre il COVID rispetto alle persone che avevano ricevuto uno o entrambi gli scioperi.

Il professor Tim Spector, capo scienziato dello studio di Zoe, ha affermato che i risultati mostrano anche che è importante che le persone rimangano vigili e vengano testate se non si sentono comunque bene.

“Anche se accolgo con favore gli sforzi per affrontare la pandemia, i casi sono ancora molto alti e la nostra ricerca mostra che, indipendentemente dal tuo stato di vaccinazione, se hai uno degli oltre 20 possibili sintomi di COVID identificati da Zoe – non solo i classici tre – tu dovresti stare attento ad isolarti e fare un test.”

“Il che rende ancora più importante per il governo ampliare l’elenco dei sintomi per aiutare le persone a comprendere tutti i sintomi del COVID-19.

“Questa rapida analisi è la prova che lo studio Zoe COVID è in una posizione unica per raccogliere dati e continuare a monitorare l’efficacia delle app di tracciamento dei contatti.

“Raggiungendo quasi un milione di collaboratori a settimana, possiamo porre domande su larga scala e ottenere risposte rapidamente”.