TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

COVID-19: aumento dei viaggi con altri sette paesi che entrano a far parte della lista verde da oggi e la Francia che lascia Amber Plus | notizie di viaggio

Le speranze per una pausa estiva da oggi sono state rafforzate con un’importante espansione della lista dei viaggi verdi del governo e il ritorno dei preferiti delle vacanze nella normale categoria ambra della Francia.

Dopo un periodo nella cosiddetta lista “Amber Plus”, Il ritorno della Francia all’ambra Significa che i viaggiatori che sono completamente vaccinati e tornano da lì in Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord non hanno più bisogno di essere messi in quarantena.

India, Bahrain, Qatar ed Emirati Arabi Uniti passano dal rosso all’ambra, mentre Germania, Austria, Slovacchia, Slovenia, Lettonia, Romania e Norvegia diventano verdi.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

In che modo il governo prende le decisioni di viaggio?

Le persone che arrivano dai paesi della Lista verde non hanno bisogno di essere messe in quarantena indipendentemente dallo stato di vaccinazione, ma sembra che siano le destinazioni aggiuntive della lista ambra ad aver attirato maggiormente l’attenzione.

In vista delle modifiche ai menu che entreranno in vigore oggi alle 4 del mattino, le compagnie di viaggio hanno segnalato un aumento dell’interesse per i voli verso la Francia e gli Emirati Arabi Uniti.

Brittany Ferris ha affermato che le prenotazioni tra il Regno Unito e la Francia sono più che raddoppiate in seguito all’annuncio del governo all’inizio di questa settimana, Eurostar si è detta pronta ad aumentare la capacità sulla rotta Londra-Parigi, mentre Skyscanner ha riportato un aumento di tre volte delle ricerche per Dubai.

Ma oggi indica anche che diversi posti sono stati aggiunti alla lista rossa, il che significa che gli arrivi devono trascorrere 11 notti in un hotel di quarantena.

READ  Israele congela l'accordo petrolifero degli Emirati Arabi Uniti a causa di preoccupazioni ambientali | Notizie di economia e commercio

I nuovi paesi della lista rossa sono Messico, Georgia, i territori francesi d’oltremare di La Reunion e Mayotte.

Per ora, i viaggiatori singoli che soggiornano negli hotel in quarantena affrontano una media di £ 1.750, ma giovedì saliranno a £ 2.285.

I passeggeri escono dal gate degli arrivi a St Pancras International dopo l'arrivo del treno Eurostar da Parigi
immagine:
Eurostar è tra le agenzie di viaggio pronte ad aumentare interesse e prenotazioni

I vacanzieri del Regno Unito in quei nuovi paesi nella lista rossa stanno correndo per tornare a casa per evitare di dover essere messi in quarantena, con British Airways (BA) che ha organizzato voli aggiuntivi dal Messico, in particolare Città del Messico e Cancun.

Un volo British Airways da Cancun doveva atterrare a Gatwick alle 3.05, meno di un’ora prima della scadenza.

Finora i piani di volo frenetici sono stati come questa estate per i turisti del Regno Unito, attirando critiche dall’industria dei viaggi e dai politici della Camera dei Comuni.

Il segretario ai trasporti Grant Shapps ha promesso che le recenti modifiche alle liste di viaggio saranno in vigore per almeno tre settimane, salvo sviluppi imprevisti.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Shapps: nessun cambio di viaggio per tre settimane

Nonostante le aggiunte alla Lista Verde e le indennità per i britannici completamente vaccinati per andare nei paesi della lista ambra, il Primo Ministro è stato avvertito che bisogna fare di più per rendere praticabili le vacanze all’estero per le famiglie.

A Boris Johnson è stato detto dai leader del settore dei viaggi e dai parlamentari conservatori che il costo dei test è un grosso ostacolo, con molte vacanze che richiedono fino a tre test da organizzare per ogni persona.

READ  Il bilancio delle vittime sale a cinque nel crollo di un edificio a Miami; Notizie ITV

Alcuni paesi, tra cui la Francia, hanno abbandonato l’obbligo di testare gli arrivi se sono completamente vaccinati.

Ma non c’è ancora alcun segno che il governo del Regno Unito segua l’esempio e si consiglia agli arrivi dalla lista dell’ambra in Spagna e nelle sue isole di utilizzare la PCR come test pre-partenza ove possibile “come precauzione contro la crescente diffusione del virus”. e varianti nel paese”.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Caos “governativo” imperdonabile sui consigli di viaggio

All’inizio di questa settimana, il presidente del deputato Tory e il presidente della commissione per i trasporti Huw Merriman ha twittato: “I passeggeri vengono ingannati da costosi test PCR.

“Ci è stato detto che questo era giustificato per le varianti di sequenziamento, ma solo il 5% dei test era giustificato.

“Questa barriera ai viaggi a prezzi accessibili deve finire ora”.

Il signor Merriman ha chiesto invece di utilizzare test di flusso laterale più economici per i viaggi, con solo le persone che sono risultate positive che necessitano di un test PCR.

Il governo afferma che una cauta riapertura del settore dei viaggi è essenziale per proteggere il lancio del vaccino nel Regno Unito, dove sono stati uccisi quasi 47 milioni di adulti.

Ultimi numeri Hanno mostrato che sono state effettuate altre 35.665 prime dosi e 162.827 seconde dosi, mentre sono stati segnalati 28.612 casi e 103 decessi in più.

Una giovane donna riceve un vaccino in una clinica di Londra
immagine:
Il programma di immunizzazione del Regno Unito ora si concentra sui gruppi di età più giovani

Nel frattempo, il Dipartimento di Stato ha respinto le critiche a Dominic Raab dopo che un articolo di giornale affermava di aver evitato le regole di quarantena dopo un viaggio in Francia il mese scorso.

READ  Ultime notizie di viaggio: il governo degli Stati Uniti ha esortato a ripensare al divieto di viaggio nel Regno Unito

Il Sunday Mirror ha affermato che il ministro degli Esteri avrebbe dovuto essere isolato perché a quel tempo tutti gli arrivi dalla Francia dovevano essere messi in quarantena per 10 giorni indipendentemente dallo stato di vaccinazione.

Segui il podcast quotidiano su podcast della mela, Podcast di Google, spotificare, Altoparlante

Ma si dice che i ministri siano esentati dalle regole di quarantena per svolgere attività governative essenziali e una dichiarazione del ministero di Raab afferma: “Il Segretario di Stato viaggia per affari diplomatici nel rispetto delle regole.

“Il suo lavoro è perseguire gli interessi del Regno Unito all’estero, inclusi la sicurezza, il commercio e lo sviluppo internazionale”.