TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Commenti “bizzarri” del Regno Unito sulla “grave battuta d’arresto” ai colloqui del ministro del Commercio australiano | Politica estera australiana

La Gran Bretagna rischia di distruggere la fiducia con l’Australia mentre cerca di assicurarsi un accordo commerciale post-Brexit a seguito delle accuse secondo cui gli alleati del segretario al commercio britannico avrebbero effettuato un “attacco non provocato” al suo avversario prima dei colloqui a Londra.

Esperti del commercio hanno commentato i commenti fatti dagli alleati sul ministro del Commercio australiano Dan Tehan Liz Truss “Strano” e “sfortunato ma grave contrattempo che avrebbero dovuto avere colloqui amichevoli”.

Dehan dovrebbe incontrare Truss giovedì e venerdì per i colloqui incentrati su un accordo di libero scambio, ma la parte britannica lo ha accusato di guidare il progresso “glaciale lento”.

Telegraph nel Regno Unito Citato una fonte vicina a Truss Come si suol dire: “Ha intenzione di farlo sedere nella stanza di Locarno [in the Foreign Office] In una sedia scomoda, quindi ha dovuto trattare con lei direttamente per nove ore. “

Il paese amico ha affermato che Truss e Tehan avevano acceso un buon rapporto: “Lei è inesperta rispetto a Liz. Deve dimostrare di poter giocare a questo livello.

“L’Australia deve mostrarci il colore dei loro soldi. Sono i nostri migliori amici e parlano bene del libero scambio e vogliono un accordo, ma hanno bisogno di mettere in pratica quelle parole. “

Il Telegraph ha citato fonti anonime nel settore Truss che hanno detto che l’Australia aveva mostrato “qualche movimento serio” nei negoziati su un accordo di libero scambio da quando Dehan è stato nominato ministro del Commercio a dicembre per sostituire Simon Birmingham.

L’Alto Commissario britannico per l’Australia Vicky Treadle ha detto ai giornalisti a Canberra mercoledì che l’Australia era “uno dei nostri più stretti amici e alleati”, ma “questa è una trattativa commerciale, quindi ci saranno tattiche da entrambe le parti”.

Il governo australiano non ha voluto commentare i commenti incostituzionali mercoledì, ma Tehan ha rifiutato di commentare.

Ma il dottor Jeffrey Wilson, direttore della ricerca presso il Perth USAAC Center presso l’Università dell’Australia occidentale, ha affermato che i commenti “danneggiano la fiducia tra i ministri e necessitano di lavorare insieme per guidare e modellare il progresso dei colloqui”. Squadre “.

“Questo ‘background’ – che include pubblicitari provocatori contro il ministro del Commercio australiano – è bizzarro”, ha detto Wilson al Guardian.

“In quasi 20 anni di lavoro nei negoziati commerciali, non ho mai visto attacchi personali utilizzati come tattiche di negoziazione. Questa è una battuta d’arresto sfortunata ma drastica.

Wilson ha detto che mentre Tehan e la burocrazia erano “abbastanza professionali da ignorare questo commento”, erano “improbabili che rispondessero favorevolmente durante i negoziati formali”.

“Il Regno Unito potrebbe ricordare che per quasi un anno l’Australia è stata soggetta all’ostile ‘attacco commerciale’ del suo partner commerciale numero uno, la Cina, e di conseguenza non si è mossa nelle sue posizioni. Se il bullismo commerciale cinese non funziona, non è possibile per il Regno Unito “, ha detto Wilson.

C’era anche il sospetto in Australia che i problemi nei negoziati commerciali fossero almeno in parte il risultato del Regno Unito Trovare i suoi piedi nel mondo post-Brexit. In precedenza il Regno Unito poteva gestire colloqui speciali con l’UE su colloqui dettagliati sulle FDA proposti a nome dell’intero campo.

Wilson ha detto che il Regno Unito ha negoziato quasi 30 “accordi continui” con i partner commerciali dell’UE dalla Brexit, ma quegli accordi hanno copiato il contenuto degli accordi dell’UE esistenti. Ciò significa che il Regno Unito “non ha ancora negoziato da solo le FDA nuove e di Facebook”.

“Parte della logica per iniziare con l’Australia è che sarà un partner diretto, esperto e amichevole in modo che il Regno Unito possa ‘imparare le basi’ prima di passare a negoziati più impegnativi”, ha detto Wilson.

“Questo fatto sembra essere andato perso su coloro che hanno fornito questo ‘sfondo’ al telegramma”.

I rapporti hanno innescato una recessione politica interna in Australia, con la portavoce dell’opposizione Madeleine King che ha chiesto a Tehan di “spiegare perché uno dei partner economici più preziosi dell’Australia ha perso la fiducia nella capacità di negoziare un accordo di libero scambio”.

“Il signor Tehan è ministro del Commercio da quattro mesi ormai, ma non ha punti sul consiglio”, ha detto King.

“È tempo che il signor Tehan sia onesto con il popolo australiano sulla possibilità di concludere un accordo con il Regno Unito per i migliori interessi dell’Australia”.

Il Regno Unito è il settimo partner commerciale dell’Australia nel 2018-19. Esiste uno scambio bidirezionale di beni e servizi per un valore di 30,3 miliardi di rupie. Inghilterra La seconda più grande fonte di investimenti esteri In Australia dopo gli Stati Uniti.

Australia e Nuova Zelanda Entrambi sono stati annunciati lo scorso giugno Hanno iniziato i negoziati di libero scambio con il Regno Unito.

All’epoca Birmingham disse che si trattava di “un forte segnale del nostro reciproco sostegno al libero scambio” nel mondo post-Covit-19. Ha detto che sperava che le due parti avrebbero concluso un accordo entro la fine del 2020, ma non hanno visto quella scadenza provvisoria.

Anche i colloqui della FDA tra il Regno Unito e la Nuova Zelanda hanno incontrato alcuni ostacoli.

Sito di notizie della Nuova Zelanda la scorsa settimana Secondo il settimanale del contadino È emerso nel sole che i funzionari commerciali erano “molto diffidenti nei confronti di cattivi trucchi nei negoziati commerciali con il Regno Unito” sostenendo che un accordo era imminente.

Farmer Weekly ha citato una fonte anonima dicendo: “Stanno giocando con l’Australia e la Nuova Zelanda நாங்கள் In qualche modo saremo spinti ad abbandonare le nostre posizioni di base e ad accettarle Contratti di spazzatura Per un contratto prima dell’altro. “

L’ex primo ministro australiano Tony Abbott, che è stato nominato da Truss come consigliere della Camera di commercio britannica lo scorso anno, è stato contattato per commentare le tensioni commerciali.

READ  Germany Memorial, Italy Drama Anti: COVID-19 Daily Bulletin