TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Come il progetto Liberty di Epic ha armato i fan di Fortnite contro Apple

Il 14 agosto dello scorso anno, appena 24 ore dopo che Fortnite è stato rimosso dall’App Store da Epic aggirando il sistema di pagamento interno di Apple, Epic ha lanciato Nineteen Eighty-Fortnite. Video, parodia di Vecchio annuncio Apple Dall’anno onorario, Epic si posiziona come un campione che combatte contro il Grande Fratello Orwelliano Apple, distruggendo “App Store Monopoly” con una mazza. Il tutto è stato accompagnato dall’hashtag “#FreeFortnite” come call to action sulla base dei giocatori: Fortnite, gli amati giocatori di videogiochi, era in pericolo. Epic è arrivato per fermare i cattivi che volevano portarlo via.

Il Nineteen Eighty-Fortnite dall’aspetto ultra professionale non si è riunito come una sorta di risposta rapida ad Apple che faceva qualcosa di totalmente inaspettato. Ovviamente, il video era una mossa pianificata e calcolata da Epic, preparata con mesi di anticipo nel caso Apple decidesse di mostrare Fortnite per la porta. In effetti, la totalità di #FreeFortnite e ad essa associata Video promozionaleE il Skin dei personaggi in-game e concorsi per vincere cappelli È stato un movimento per spostare il sentimento pubblico contro Apple e costringere l’azienda multimiliardaria a fare ciò che la società multimiliardaria voleva che facesse. Con il gioco rimosso dalle vetrine mobili e i giocatori di smartphone che non potevano giocare più a lungo, Epic voleva assicurarsi che il pubblico sapesse a chi dare la colpa. Epic, l’eroe del martello, era qui per battere un monopolio meschino.

Nell’industria dei giochi in particolare, che sta esplodendo a causa dei cicli di hype, è spesso facile per i fan ignorare le motivazioni alla base dei pagamenti per supportare i giocatori. Le aziende spesso rilasciano dichiarazioni sul loro desiderio di ascoltare i loro fan, esprimendo gratitudine per la passione e l’entusiasmo dei loro giocatori e incoraggiandoli a radunarsi intorno all’azienda. Nella migliore delle ipotesi, queste richieste di supporto sono innocue come chiedere pazienza e comprensione sulla scia del ritardo del gioco – buono e buono. Nel peggiore dei casi, le chiamate di supporto possono terminare pubblicizzate o meno Armare le basi dei ventilatori In modi molto spaventosi.

Il gioco di pubbliche relazioni di Epic lo scorso anno era abbastanza chiaro all’epoca per chiunque esaminasse i media. Ma come l’Epic v. Apple Questa settimana è stata rivelata la strategia Epic specifica. Tra i molti documenti presentati come prove, c’erano più grandi presentazioni intitolate “Project Liberty Update”, una delle quali è Datato 13 maggio dello scorso anno, altro In data 1 luglioE A. Il terzo del 27 luglio. Questi documenti multi-slice delineano la strategia di Epic per ciò che accadrà una volta che causerà il pagamento diretto a Fortnite su dispositivi mobili, con Epic che ha notificato al consiglio di amministrazione il 27 luglio che “la grande pianificazione è entrata in Project Liberty, la guerra di Epic contro le tariffe della piattaforma di telefonia mobile. ” Ha persino stabilito i tempi, prevedendo che abbandonare Project Liberty proprio prima della Marvel Season avrebbe “aggiunto pressione” sia ad Apple che a Google.

READ  I giochi per PlayStation 3 sono diventati decisamente costosi

Diapositiva dalla presentazione dell'aggiornamento di Epic's Project Liberty del 1 luglio 2020.

Diapositiva dalla presentazione dell’aggiornamento di Epic’s Project Liberty del 1 luglio 2020.

Sebbene altri documenti rivelati attraverso il caso riconoscano la possibilità o la volontà di Apple e Google di negoziare con Epic, Project Liberty Update “presume che Apple / Google non accetti la proposta” e approfondisce direttamente i piani legali, commerciali, di partnership e di pubbliche relazioni. Cosa succede quando rimuovi Fortnite dalla vetrina mobile. Ciò include tutti i modi in cui Epic ha pianificato di lavorare con il proprio pubblico, i partner e i media per suscitare una risposta positiva dal pubblico e che a sua volta lo utilizzerà per fare pressione su Apple per ridurre le tariffe della piattaforma e consentire alle app di utilizzare la proprietà. piattaforme di pagamento o consentire app store di terze parti all’interno dell’App. Store.

Nella presentazione del 13 maggio, Epic espone le sue aspettative per il lancio della campagna, aspettandosi che il sentimento sarà in gran parte dalla sua parte e che sia i giocatori che la stampa probabilmente “evidenzieranno un risparmio del 20%” per l’utilizzo del sistema di pagamento proprietario di Epic . Ma Epic sapeva anche che le emozioni negative sarebbero cresciute se il gioco fosse stato bandito. Tocca i punti di discussione: Epic combatte giocatori e sviluppatori in una “battaglia” contro i monopoli dei negozi, con il risultato di “più risparmi e maggiori ricompense”. Suggerisce anche risposte ai messaggi “antiepici” e propone punti di discussione come enfatizzare i risparmi, potenziali incentivi gratuiti, evitare l’opzione “nucleare” di accettare richieste di rimborso e cercare di riorientare la narrativa su Apple e Google. “[ing]Risparmio dei giocatori.

Una diapositiva successiva inizia con la definizione dell’obiettivo di avere “giocatori, media e industria dal lato” Epic “, indicando un focus sul” risparmio di vantaggi “per i giocatori che utilizzano il sistema di pagamento Epic sulla piattaforma. C’è anche una linea sul dare a Epic punti di discussione dei media. In modo che “possano avere una visione informata durante le discussioni”, e un altro sulle interviste “principali organi di stampa tecnologici e business friendly”.

READ  La serie di Final Fantasy Pixel Remaster ottiene nuovi screenshot e nuova finestra di modifica

Nel documento del 1 ° luglio si parla della stampa che usa “per fare lobby e supporto” e influenzare i gruppi che possono avere un’influenza su Apple e Google. Poi c’è una sezione sull’impegno dei media a pagamento, inclusa una petizione, che Epic ha identificato come “il modo più efficace per dimostrare il supporto dei consumatori su una questione”, con Epic che si aspetta che milioni di sostenitori partecipino a seconda di quanto è stato speso per tali uno sforzo. Epic prevede ad un certo punto di avviare un’organizzazione 501 (c) 4 per difendere le sue preoccupazioni politiche, Chi ha finito per farlo. C’è molto linguaggio in tutte le parti di un epico combattimento in una guerra e in un combattimento in una battaglia e tu sei generalmente come l’eroe che difende l’ometto.

Se sei un esperto di media relativo, la maggior parte di questo linguaggio e piano di battaglia non è davvero scioccante. Le aziende cercano costantemente di ottenere la benevolenza dal proprio pubblico. Le folle felici spendono soldi per qualunque azienda vendano e le società – indipendentemente da quali potrebbero essere le loro dichiarazioni di missione – sono ampiamente disponibili allo scopo di fare soldi. Senza il contesto di un caso giudiziario, questo sarebbe molto probabilmente un documento di marketing per qualsiasi tipo di campagna mediatica.

Diapositiva dalla presentazione dell'aggiornamento del Liberty Project del 13 maggio 2020 di Epic.

Diapositiva dalla presentazione dell’aggiornamento del Liberty Project del 13 maggio 2020 di Epic.

Ma nel caso di Epic, la campagna mediatica su #FreeFortnite era qualcosa di completamente nuovo. Le società di videogiochi sono in costante conflitto legale: Take-Two Interactive ha partecipato ad almeno otto nel solo 2019 e altre quattro nel 2020, secondo i registri pubblici. Ma la società di videogiochi non si è spinta fino al punto in cui Epic è riuscita a influenzare l’opinione pubblica a suo favore al fine di spremere un avversario legale mentre si dirige verso una massiccia battaglia giudiziaria che potrebbe potenzialmente scuotere l’industria.

Con Project Liberty, Epic ha trasformato un caso giudiziario che avrebbe dovuto interessare solo i giornalisti aziendali e tecnologici in un hashtag, un evento sociale che va in onda sia su Twitch che su YouTube e un evento degno di un tweet dal vivo come l’E3 di chiunque. conferenza. Gli eventi di gioco, i concorsi e gli omaggi, sebbene divertenti, erano per Epic, non per noi. Sebbene sia impossibile dire se Epic si senta diversamente ora che si tratta della certificazione di metà carriera, è chiaro che Epic ha meticolosi piani di marketing per innescare un’ondata di pressione pubblica su Apple e Google per ottenere ciò che vuole. Nessuno sa come finirà a giocare in campo.

READ  2021 Alfa Romeo Giulia GTAM | Revisione PH

Niente di tutto questo dice se sia epico, sbagliato o giusto su questa particolare battaglia. Se Epic vinceQuesta vittoria potrebbe significare enormi cambiamenti non solo per l’industria dei giochi, ma per le app e la tecnologia in generale. Forse alcuni di questi cambiamenti sono positivi. Odyssey non è il primo a criticare il Walled Garden di Apple per via orale o LegalmenteE una causa legale Epic può davvero fare la differenza sia per i consumatori che per gli sviluppatori. Può anche avere altre conseguenze indesiderate o sconosciute, sia per il funzionamento di Apple che di altre piattaforme. È tutto molto misterioso e dipende molto da come governa il giudice Yvonne Gonzalez Rogers. E come continua l’inevitabile lungo processo di appello.

Ma a prescindere, è un dato di fatto che la stragrande maggioranza dei milioni di persone che giocano a Fortnite ogni mese probabilmente non vengono contattati per ciò che significa la maggior parte di questa esperienza. Perché lo sono? I monopoli digitali, i termini degli app store e gli amministratori delegati ricchi che li dimostrano in tribunale sono meschini per la stragrande maggioranza della nostra vita quotidiana. Ma poiché Epic porta le tattiche di marketing del gioco in tribunale, diventa sempre più importante per il pubblico essere consapevole dei modi in cui l’hype marketing come questo viene utilizzato per creare narrazioni che possono avere impatti reali che scuotono il settore. È improbabile che Epic finisca per usare il sentimento dei giocatori come una mazza, o che altre società alla fine non seguiranno l’esempio: buono, cattivo o qualunque sfumatura di grigio per fare soldi si trovano tra di loro.
Rebecca Valentine è una corrispondente di notizie per IGN. Puoi trovarlo su Twitter Incorpora un Tweet.