TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Christina Applegate rivela la sua sclerosi multipla: “È stato uno strano viaggio” | Notizie su Ent e arti

Christina Applegate ha rivelato che le è stata diagnosticata la SM.

L’attrice vincitrice di un Emmy è ampiamente conosciuta per il suo cameo in Friends nei panni della sorella di Rachel, Amy, ma è anche apparsa in una sfilza di film e programmi TV.

La star ha scritto su Twitter martedì: “Ciao amici. Qualche mese fa mi è stata diagnosticata la SM. È stato un viaggio strano.

“Ma ho avuto il sostegno di persone così tanto che so che hanno anche questa condizione. È stata una strada difficile. Ma come tutti sappiamo, la strada va avanti. A meno che alcune persone non si mettano in mezzo”.

In seguito ha aggiunto: “Come un mio amico che ha la SM ha detto ‘ci alziamo e intraprendiamo l’azione indicata'”.

“E questo è quello che faccio. Quindi ora chiedo privacy. Sto andando con questa cosa. Grazie xo.”

La SM è una condizione permanente che colpisce il cervello e i nervi, secondo il NHS.

I suoi sintomi includono affaticamento, problemi alla vista e problemi di equilibrio e coordinazione.

Quelli con questa condizione tendono a non riprendersi e non esiste una cura nota, ma ci sono trattamenti per aiutare con i sintomi disponibili che includono steroidi e terapie.

Iscriviti al podcast Backstage su Podcast di melee google podcaste spotifye Altoparlante

Sebbene non sia fatale di per sé, riduce l’aspettativa di vita fino a 10 anni.

READ  Il 22 maggio si svolge il divertente festival delle Fiandre!

La sua diagnosi arriva diversi anni dopo che le è stato diagnosticato un cancro al seno, dal quale ha recuperato completamente dopo una doppia mastectomia.

Applegate è diventata un nome familiare da adolescente quando ha assunto il ruolo di Kelly Bundy in Married… With Children.

È anche nota per aver interpretato Veronica Corningstone in Anchorman e il suo sequel, oltre ad aver interpretato il ruolo principale di Jen Harding nello show di Netflix Dead To Me.