TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Budd Dairy Food Hall nell’Italian Village sottolinea la diversità del mangiare e del bere

Budd Dairy Food Hall sfrutta la tendenza in crescita: presenta un gruppo eterogeneo di venditori che spesso offrono piatti semplici ed economici e un ampio posto in stile caffetteria dove sedersi e bere un drink.

La food court, parte del portafoglio di ristoranti locali di Cameron Mitchell, è stata aperta il 7 aprile al 1086 di North Fourth Street, nel quartiere del villaggio italiano di Columbus.

Comfort Kitchen e Boni: Filipino Street Kitchen, Borgata, Cousins ​​Maine Lobster, Cluck Norris, Modern Southern Table e Stauf’s Coffee Roasters occupano il centro del primo piano e sono riservati da Pokebap e Tacos Rudos. Uno spazio pop-up spesso circolare, chiamato Hatch, è occupato da Cheesecake Girl.

Per Anna Cruz (a sinistra), la proprietaria di Tacos Rudos, gli affari sono affari di famiglia.  Accanto a lei (da sinistra) c'è il fratello Olly Cruz, il cugino Mane Santos, la sorella Dalia Cruz, il padre Magdaleno Cruz e la madre Jackie Santos.  Il loro ristorante è uno dei primi 10 ristoranti nella Budd Dairy Food Hall, che fa parte del gruppo di ristoranti Cameron Mitchell.  La food court il 7 aprile al 1086 di North Fourth Street nel villaggio italiano di Columbus.

Sebbene lo stile della food court possa sembrare più un incubatore di imprese, il concetto è popolare nelle principali città internazionali dove gli ospiti possono trovare una varietà di cucine e un posto dove sedersi, ha affermato Krizia Yanga, proprietaria di Boni: Filipino Street Food.

“La food court è un po ‘come un mercato di strada”, ha detto Yanga, che possiede anche Bonaficio vicino a Grandview Heights. “È solo un posto dove sperimentare la cultura”.