TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

British & Irish Lions 2021: chi può visitare il Sudafrica?

Kiran Hardy, Sam Symonds e Simon Zippo sono tra gli sconosciuti che sperano di essere nominati nella squadra di Warren Gatland.

Il 23enne Martin Johnson ha debuttato nel campionato britannico e irlandese Lions dopo una sola partita con l’Inghilterra.

Il primo tentativo di Jeremy Juscott è stato nero rosso invece che bianco inglese.

Keith Earls aveva solo 21 anni, due volte facendo apparizioni internazionali al suo nome, quando è andato in tournée in Sud Africa nel 2009, mentre John Bentley e Jason Robinson provenivano dalla lega di sinistra per mettere in luce i Lions Tours nel 1997 e nel 2001 rispettivamente.

Chi potrebbe essere una scelta a sorpresa – o un candidato – quando Warren Gatland ritirerà i Lions del 2021 giovedì?

Sam Symonds

Sam Symonds

Miglior giocatore in Europa. Prova il miglior marcatore della Premier League. Equipaggiamento chiave nella doppia vittoria della squadra di Exeter Ma sembra che non sia abbastanza bravo da aggiungere alla sua ultima partita internazionale per l’Inghilterra nel 2018.

L’omissione di Simmonds dai piani di Eddie Jones è diventata uno dei punti di discussione più affidabili nel rugby inglese. Gatland potrebbe avere una visione diversa?

Simmonds, a 16 libbre, 6 piedi, non è una fila posteriore molto grande. Ma è abbastanza compatto da essere all’altezza dei crolli che anche i ragazzi più grandi non possono proprio. E ha la velocità per bruciare.

L’esempio più impressionante è stata la vittoria di novembre su Harlekins, quando Symonds ha fatto irruzione in una buca a metà strada, lateralmente, e ha celebrato il suo risultato con un’alzata di spalle indifferente.

Su un terreno immobile sudafricano, con un punto da dimostrare, potrebbe essere un asso nella fossa per i leoni?

Kiran Hardy

Kiran Hardy

Il 25enne ha iniziato solo tre partite nel test gallese, ma probabilmente era l’uomo con la nove maglia gallese ma con un infortunio al bicipite femorale in una grande esibizione a segnare contro di lui. Inghilterra.

Il mediano di mischia Scarlets è un corridore veloce e intelligente con un buco nel naso nella difesa degli arti.

Scegliere la squadra di leoni britannici e irlandesi porterebbe a un notevole miglioramento. Meno di quattro anni fa, Hardy stava giocando nel campionato inglese di seconda divisione mentre lottava per ottenere il tempo della partita davanti al compagno di squadra di Scarlitz Gareth Davis.

La decisione di Ben Young di prendere le distanze dalla considerazione Per il tour potrebbe lasciare anche le carrozze dei Lions meno attrezzate del previsto alle nove.

Danny Kerr

Danny Kerr

Kerr ammette che la prospettiva di correre per i Lions all’inizio della stagione sembra ridicola.

Il mediano di mischia degli Harlequins ha vinto l’ultima partita in 84 presenze con l’Inghilterra contro il Giappone nel novembre 2018.

Ma dall’inizio dell’anno e dal cambio di allenatore al Queens, Care ha riscoperto la forma migliore della sua carriera.

Il 34enne è stato uno specialista della “Finale” durante l’ultima parte della sua carriera in Inghilterra, allungando il gioco e correndo attraverso i buchi mentre affaticava i giocatori e apriva lo spazio.

Gatland avrebbe potuto immaginare un ruolo simile nella sua ultima possibilità di fare un tour con i leoni?

John Connie

John Connie

Un altro mezzo mischia, un altro uomo che si è ritrovato nel freddo internazionale.

Connie ha faticato a convincere sia Joe Schmidt che ora Andy Farrell che meritava più della semplice presenza in panchina per l’Irlanda.

Ma era la star dell’Ulster all’inizio degli anni ’20 e, dopo un breve calo dopo il blocco, ha ripreso quella forma nelle ultime settimane.

Gli allenatori dei Lions Gregor Townsend e Steve Tandy erano a Wilford Road venerdì sera per vedere l’Ulster perdere il controllo delle semifinali della European Challenge Cup dopo che Kony se ne andò con un colpo di testa all’inizio del secondo tempo.

Oltre alle sue abili linee di supporto, velocità e abilità con la palla, Koni è anche un marcatore affidabile.

Cameron Redpath

Cameron Redpath

Questo sarà uno dei field di sinistra, ma il centro è una delle aree – insieme a Half Scrum – dove ci sono posti da afferrare.

Cameron Redpath ha fatto una sola apparizione internazionale. Ma che aspetto era.

Il 21enne ha fatto un tour della prima vittoria della Scozia a Twickenham in 38 anni, facendo sembrare la scalata al campo di prova senza sforzo.

Bandito da qualsiasi altro ruolo nel Campionato Sei Nazioni a causa di un infortunio al collo, è recentemente tornato al Team Bath, dove la sua agilità e velocità gli hanno dato l’impressione di essere sempre nello spazio.

Suo padre, Brian, ha giocato 60 presenze con la Scozia come mezzo scroller ma non è mai andato in giro con i Lions.

Simon Zibo

Simon Zibo

Lontano dagli occhi e dai pensieri?

L’ultimo fine settimana prima di scegliere i Lions, Simon Zebo ha fatto tutto ciò che era in suo potere per catturare gli occhi del selezionatore dei Lions.

Il 31enne irlandese, che ha giocato nel derby del Paris Club, è stato tagliato tra due difensori allo Stade Francais prima di lanciare un superbo ritorno per mandare Teddy Thomas all’angolo.

Può giocare avanti e indietro, Zebo era un turista popolare quando è stato chiamato per il suo viaggio in Australia del 2013 e aveva buoni collegamenti dentro e fuori dal campo con il collega Racing 92 Finn Russell, che sembrava sicuro di fare il viaggio nel 2021.

Se stai visualizzando questa pagina sull’app BBC News Per favore clicca qui per votare.

Leggi l'immagine del logo sulla BBC - bluPiè di pagina - blu

READ  Guardiola esorta il Manchester City a vincere il "titolo più importante" dopo la gloria della Coppa | Coppa Carabao