TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Boris Johnson ha abbandonato le vacanze estive all’estero a sostegno del rifugio di agosto

Boris Johnson ha deciso di non andare all’estero per le sue vacanze estive e prenderà invece un “rifugio” nel Regno Unito alla fine di questo mese, secondo The Telegraph.

Questa mossa del Primo Ministro coincide con il numero dei britannici esclusi La complessità dei viaggi all’estero Sono in vigore le restrizioni Covit-19.

“Il primo ministro resterà quest’anno”, ha detto una fonte governativa di alto livello che è ben consapevole dei suoi piani per le vacanze. La destinazione non è stata ancora annunciata.

Il signor Johnson affronta La pressione aumenterà per aumentare più regole di viaggio I “deputati Tory” hanno chiesto la fine del “sistema di test completamente sproporzionato e pesante per i passeggeri”.

Il team vuole tutti i test per i passeggeri di ritorno Paesi della lista verde E il ritorno della doppia boxe dai paesi della lista ambra dovrebbe essere eliminato.

I vacanzieri non portano quasi nessun caso governativo nel Regno Unito

L’analisi dei dati ufficiali visti da The Telegraph mostra che meno di una persona su 60 di ritorno dai paesi ambra o nella lista rossa risulta positiva al Covit-19.

Nessuna “variazione di preoccupazione” è stata trovata sui 324.000 passeggeri che sono tornati in Gran Bretagna da 200 paesi rosso o ambra nel periodo di tre settimane tra il 1 ° e il 21 luglio.

Dei 298.603 rimpatriati dai paesi della Amber List, solo 4.432 (1,5%) hanno mostrato dati di prova e forensi, mentre solo 336 (1,4%) dei 24.064 risultati positivi sono entrati in isolamento dagli hotel dai paesi della Lista Rossa.

Meno di 100 (0,7 percento) dei 33.327 rimpatriati dai paesi verdi sono risultati positivi.

READ  State Theatre offre un assaggio di vino italiano online il 24 aprile