TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Boohoo collega un programma di premi da 150 milioni di sterline alle modifiche delle condizioni di fabbrica | Boho

Boho Si piegò alle pressioni degli azionisti e collegò un programma di bonus di 150 milioni di sterline per i suoi top manager al miglioramento delle condizioni nelle fabbriche che utilizzava.

La società ha affermato che il consiglio avrà la possibilità di tagliare la paga a 15 dirigenti chiave, inclusi i co-fondatori Carol Kane e Mahmoud Kamani, se il programma di cambiamento dell’agenda del gruppo non sarà completamente implementato. Le modifiche includono la creazione di un sistema di whistleblowing e un piano di approvvigionamento responsabile oltre alla pubblicazione dei nomi di tutte le fabbriche utilizzate in precedenza Boho tutto il mondo.

Sotto Schema controverso L’anno scorso, Kamani e Kane riceveranno 50 milioni di sterline, un terzo del bonus totale, se la valutazione di mercato di Boohoo – attualmente 4 miliardi di sterline – raggiungerà poco più di 7,5 miliardi di sterline entro giugno 2023.

Il comitato sembra anche aver ammesso che è stato un errore implementare il costoso sistema di bonus lo scorso anno senza chiedere l’approvazione degli azionisti, una mossa che ha violato la legge sul governo societario del Regno Unito. Sebbene non vi fosse alcun requisito per l’approvazione, secondo il comitato, si disse: “Con il senno di poi, ci rendiamo conto che sarebbe stato più coerente con la nostra filosofia di trasparenza e apertura degli azionisti ottenere l’approvazione degli azionisti prima di implementare il piano”.

Un piano bonus separato per il CEO John Little, in base al quale lo farà Ricevi un bonus di 50 milioni di sterline se il valore di mercato dell’azienda raggiunge i 6 miliardi di sterline entro il 2024Inoltre, il sistema di remunerazione annuale degli amministratori è stato collegato a miglioramenti nei rapporti con i fornitori.

READ  Netflix attirerà gli spettatori più anziani mentre l'afflusso di fan più giovani rallenta | Netflix

Il Comitato Premi di Boohoo ha detto mercoledì che i commenti degli azionisti sono stati “utili per informare i cambiamenti che abbiamo fatto” e continueranno a tenere sotto controllo i bonus.

Boohoo ha promesso di migliorare le condizioni nella catena di fornitura che ha alimentato l’impero della vendita al dettaglio online l’anno scorso Divulgazione di salari e cattive condizioni Soprattutto a Leicester, dove circa il 40% dei suoi costumi proviene dalla collezione.

La riforma della catena di approvvigionamento di Boohoo è monitorata dalla società di consulenza KPMG e Il giudice in pensione Sir Brian Levison.

Il gruppo ha pubblicato un elenco completo dei produttori di abbigliamento del Regno Unito con cui lavora a marzo dopo aver interrotto i legami con centinaia di aziende in seguito Recensione convincente L’anno scorso della sua catena di fornitura da parte di Alison Levitt QC nel 2020. Si prevede di pubblicare i dettagli dei suoi fornitori esteri a settembre.