TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Arsenal “pronto ad ascoltare le offerte” di capitano e Barcellona puntano Pierre-Emerick Aubameyang

L’Arsenal è “pronto ad ascoltare le offerte di Pierre-Emerick Aubameyang” prima che la finestra di trasferimento si chiuda, mentre cercano di incassare il capitano del club inadatto per raccogliere fondi per altri nuovi acquisti … con il Barcellona in allerta.

  • Il capitano dell’Arsenal Pierre-Emerick Aubameyang potrebbe lasciare il club quest’estate
  • Aubameyang non è più indispensabile e ha l’interesse del Barcellona
  • L’Arsenal non sarà più in grado di ingaggiare giocatori a meno che non ne vendano alcuni prima
  • Diversi giocatori, tra cui Hector Bellerin e Willian, potrebbero lasciare questo mese


Si dice che l’Arsenal sia pronto a vendere Pierre-Emerick Aubameyang mentre cercano di raccogliere fondi per i nuovi giocatori dopo il loro peggior inizio di stagione nella loro storia di 118 anni.

secondo telegrafoL’Arsenal non considera più Aubameyang indispensabile e non gli ostacolerà se un altro club si offrirà di acquistarlo quest’estate.

L’attaccante, che solo 12 mesi fa ha firmato un nuovo massiccio contratto da 350.000 sterline a settimana con il club, si ritiene che faccia ancora parte dei piani di Mikel Arteta, ma sarà venduto se verrà fatta un’offerta accettabile.

L’Arsenal è pronto a vendere il capitano Pierre-Emerick Aubameyang quest’estate

Il capitano dell’Arsenal ha subito uno dei suoi peggiori periodi da giocatore dell’Arsenal la scorsa stagione, segnando solo 15 gol, ma attira ancora l’interesse del Barcellona.

Ronald Koeman, simile ad Arteta all’Arsenal, desidera disperatamente aggiungere nuovi volti alla sua squadra prima che la finestra si chiuda e terrà d’occhio la posizione di Aubameyang.

READ  Sheffield United - Birmingham City 0-1: il colpo di testa di Maxime Cullen regala la vittoria ai visitatori nel primo giorno

Tuttavia, le richieste di Aubameyang per salari più alti rischiano di essere un problema per il Barcellona, ​​​​che è nel bel mezzo di una crisi finanziaria.

Aubameyang non è più indispensabile all'Arsenal e ha l'interesse del Barcellona

Aubameyang non è più indispensabile all’Arsenal e ha l’interesse del Barcellona

Un modo in cui il Barcellona potrebbe combatterlo è offrire un alto ritorno in cambio, con Sky Sports che ha riferito la scorsa settimana che la passera da £ 145 milioni di Philippe Coutinho potrebbe essere utilizzata come un peso importante in un accordo per Aubameyang.

Il 32enne ha saltato la sconfitta della prima giornata contro il Brentford dopo essere risultato positivo al Covid-19 e non era abbastanza in forma per iniziare la partita dopo la sconfitta del Chelsea di domenica all’Emirates.

Arteta è già sotto esame dopo le sconfitte successive all’inizio della stagione della Premier League e sta pianificando una ripresa in ritardo per aiutare a bilanciare i conti e raccogliere fondi per potenziali aggiunte.

Artisti del calibro di Hector Bellerin, Eddie Nketia, Lucas Torreira, Willian, Syd Kolasinac e Ainsley Maitland-Niles possono andarsene se le loro valutazioni sono soddisfatte.

Mikel Arteta vuole ridimensionare la sua squadra gonfia e aggiungere una nuova faccia se può

Mikel Arteta vuole ridimensionare la sua squadra gonfia e aggiungere una nuova faccia se può

L’Arsenal è stato il giocatore che ha speso di più in Premier League quest’estate, dopo aver speso 135 milioni di sterline in cinque nuovi accordi, ed è improbabile che facciano ulteriori investimenti senza prima vendere i giocatori.

Gli ultimi giorni escono dalla finestra tra le crescenti pressioni su Arteta, dopo che un gruppo di tifosi arrabbiati gli ha chiesto di “lasciare il nostro club” e impedire alla sua auto di lasciare l’Emirates Stadium domenica sera.

READ  GO aggiunge valore a Sports TV Pass con la Coppa Italia

Non è mai stato così facile per Arteta e Arsenal, con un viaggio ai campioni del Manchester City il prossimo fine settimana in Premier League.

L'Arsenal ha iniziato la stagione peggiore della sua storia dopo due sconfitte consecutive

L’Arsenal ha iniziato la stagione peggiore della sua storia dopo due sconfitte consecutive

Annunci