TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Alcuni pazienti Covid in Inghilterra aspettano mesi per il trattamento | Corona virus

Persone che rimangono cronicamente malate dopo l’infezione con il virus COVID-19 Inghilterra Ho dovuto aspettare mesi per appuntamenti e trattamenti presso le cliniche specializzate allestite per gestire l’ondata di pazienti con malattia Covid prolungata.

Hanno chiamato i parlamentari Matt Hancock, Ministro della Salute, per spiegare i lunghi tempi di attesa e quella che hanno definito una “vergognosa lotteria a codice postale” che ha lasciato alcuni pazienti con ritardi di oltre quattro mesi prima di essere valutati in un centro specializzato mentre altri sono stati visti entro pochi giorni.

NHS Inghilterra Annunciato a dicembre Le persone che soffrono di sindrome di Covid lunga, o sindrome post-Covid, possono cercare aiuto in più di 60 cliniche specializzate. Ma nonostante le assicurazioni del governo a gennaio che la rete di 69 centri fosse già operativa, il gruppo parlamentare totalitario sul coronavirus ha scoperto che alcune cliniche non erano ancora operative dopo tre mesi.

Libertà di informazione richieste presentate a NHS La fiducia ha rivelato che mentre alcune cliniche sono state aperte e hanno ricevuto pazienti, altre sono state ritardate a causa della seconda ondata di infezioni a gennaio. Due sedi, lo Scarborough Teaching Hospital e il Rotherham Trust NHS Il Trust non ha una clinica funzionante o pianificata, mentre altri cinque fondi fiduciari non sono stati in grado di istituire prima della fine di marzo. A Bolton, la clinica Covid di lunga data era “in attesa” durante l’assunzione di altro personale.

Dove le cliniche hanno aperto, i parlamentari hanno riscontrato ampie variazioni nella domanda e nei tempi di attesa. Un fondo aveva valutato 498 pazienti su 2.796 rinvii entro il 31 marzo, mentre un’altra istituzione doveva ancora esaminare nessuno dei 700 rinvii ricevuti. Nel migliore dei casi, i pazienti sono stati valutati entro una settimana dal loro rinvio, ma i documenti mostrano che tre pazienti con virus Covid hanno aspettato più di 100 giorni prima di ricevere il trattamento presso la Fondazione NHS dell’Homerton University Hospital, con uno in attesa di 127 giorni. Un paziente del Royal Berkshire NHS Trust ha aspettato 102 giorni, mentre un altro degli NHS Trusts degli ospedali dell’Università di Oxford ha aspettato 97 giorni.

Laila Moran, parlamentare del Partito Liberal Democratico e presidente del gruppo parlamentare All-Party sul Coronavirus, ha detto che i numeri “rivelano la vergognosa lotteria del codice postale per le cure che devono affrontare coloro che soffrono della malattia COVID-19 a lungo termine”. Ha chiesto al Ministro della Salute di scusarsi per i lunghi tempi di attesa e di spiegare al Parlamento perché alcune cliniche Covid a lungo termine non funzionano nonostante le promesse fatte mesi fa.

“È insopportabile che i pazienti con questa condizione debilitante non stiano ancora ricevendo le cure che meritano”, ha detto. “Il governo dovrebbe aumentare urgentemente i finanziamenti per le cliniche Covid di vecchia data, in modo che i fondi del NHS sovraccarichi possano fornire cure a tutti coloro che ne hanno bisogno”.

Quando Hancock ha annunciato le cliniche specializzate a dicembre, ha sottolineato l ‘”enorme impatto” che Covid potrebbe avere per lungo tempo sulle persone colpite e ha osservato: “Stiamo facendo del nostro meglio per sostenere le persone che stanno ancora avendo effetti sulla loro salute. “

L’Office for National Statistics lo apprezza 1,1 milioni di persone convivono con COVID-19 a lungo termine nel Regno Unito. Tra loro, 674.000 hanno affermato che la persistenza della malattia ha influenzato la loro vita quotidiana, con quasi 196.000 che hanno affermato che ha influenzato molto le loro attività quotidiane.

A molti pazienti che hanno frequentato cliniche COVID a lungo termine è stato consigliato di utilizzare un’app digitale di supporto, mentre altri hanno ricevuto logopedia o terapia fisica o hanno continuato il trattamento in cliniche specializzate in salute polmonare, infezioni respiratorie e stanchezza cronica.

READ  Allarme NHS per l'alto numero di pazienti Covid nel Regno Unito sui ventilatori | Corona virus