TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Agisci ora in crisi sottile o perdi voti muro rosso, avverte Boris Johnson | In Verdi

È probabile che Boris Johnson perda la fiducia degli ex elettori laburisti che lo hanno aiutato a fermarlo a Downing Street, minacciando di rovesciare il suo governo e la macchina di Whitehall se non affronta la crisi sottile che sta crescendo, dice oggi un importante Tory.

L’avvertimento di Sir Bernard Jenkin, presidente del potente comitato di collegamento dei Comuni, è una testimonianza della crescente preoccupazione tra le fazioni conservatrici per i danni elettorali al partito Tory, specialmente tra i cosiddetti seggi del “muro rosso”. David Cameron Corruzione della campagna.

Dettagli del tentativo di Cameron di persuadere i ministri Tory per conto del finanziere australiano Lex In Verdi Negli ultimi giorni è stato riferito che a dipendenti pubblici indipendenti è stato consentito di assumere contemporaneamente lavori nel settore privato.

Il lavoro ora solleva ulteriori domande sugli interessi finanziari degli anziani Conservatori Consiglieri del governo, tra cui il segretario alla sanità Matt Hancock, il consigliere di Johnson per la riforma del servizio civile, Francis Moody e il vice presidente del primo ministro, Simon Finn.

Nella scrittura di oggi Spettatore, Per porre fine alla situazione in cui i confini tra la riforma di Jenkin e gli interessi pubblici e privati ​​non sono chiari.

Alla Lex Greens,
Lex aveva accesso a Whitehall in Greens. Foto: Ian Tuttle / REX / Shutterstock

“Non c’è niente di sbagliato in un privato cittadino che vuole fare soldi, ma abbiamo un’organizzazione che permette di offuscare i confini tra servizio pubblico e profitto privato”, dice, aggiungendo che la situazione attuale è “vergognosa” e “assolutamente corrosiva. “fiducia del pubblico nel governo.

In un chiaro avvertimento al Primo Ministro e un colpo a Cameron e al suo presidente George Osborne, Jenkin ha aggiunto: “Questo è importante per Boris Johnson. Non ha bisogno di fingere di essere un monaco, ma i suoi elettori del “muro rosso”, che gli hanno dato la maggioranza, inizieranno a licenziarlo se non dimostra di essere molto aperto, aperto e molto diverso dall’esterno. L’élite olandese è stata sconfitta nel referendum del 2016 e cacciata dal governo. “

Il Labour sta cercando risposte a una serie di domande sulla squadra di Johnson in vista di diverse audizioni parlamentari immediate nella storia dei Verdi-Camerun.

Sabato sera, Rachel Reeves, Ministro dell’Ufficio del Gabinetto dell’Ombra, ha chiesto di sapere quali controlli erano stati effettuati prima che Lord Mode fosse nominato per un ruolo non retribuito, e Johnson ha consigliato la riforma di Whitehall quando gestiva una società – Francis Mode Associates ( FMA) – come consigliare i governi all’estero su cosa dovrebbe essere.

Spera che M10 migliorerà notevolmente il marketing della sua azienda. Reeves fa una domanda simile a Lady Finn, che è amica di Moody e possiede il 35% dell’azienda.

Matt Hancock è uno dei più vecchi Tory ad essere stato trascinato in una crisi elettorale nei Verdi.
Matt Hancock è uno dei più vecchi Tory ad essere stato trascinato in una crisi elettorale nei Verdi. Foto: Reuters

“Abbiamo urgentemente bisogno di chiarezza da parte del governo su questi ruoli e completa trasparenza in ogni diligenza che deve essere fatta per evitare qualsiasi conflitto di interessi potenziale o reale”, ha detto Reeves.

Downing Street insiste che non c’è conflitto di interessi in nessuna questione e che nessuna regola è stata violata.

In una nuova svolta sabato sera, il Gabinetto ha suggerito che Mode aveva ormai terminato il suo ruolo di consulente. “Lord Mode ha condotto un breve studio su come aumentare l’efficienza e l’efficacia delle funzioni e dei regolamenti governativi”, ha affermato.

Il Custode È stato anche rivelato che la persona è stata nominata da Boris Johnson Per escludere la corruzione nella campagna elettorale dei Verdi Un’inchiesta indipendente nel consiglio di amministrazione di una banca privata con stretti legami con il partito conservatore. Finn era seduto sul suo consiglio fino a poco tempo fa.

Il segretario per la salute ombra Jonathan Ashworth ha espresso preoccupazione per il coinvolgimento di Hancock in un’azienda di famiglia sabato sera, in cui deteneva il 15%, utilizzando il logo NHS sul suo sito web.

Ashworth ha detto che c’era il rischio di un conflitto di interessi. Hancock dice che non ci sono stati conflitti e che non sono state violate regole.

McHillier, presidente del potente Comitato per i conti pubblici, che ha incontrato i legislatori questa settimana, ha detto che i funzionari del tesoro dovrebbero spiegare perché sono stati sottoposti a un controllo speciale per aver tentato di accedere ai programmi governativi per il capitale in Verdi. Si sono tenuti diversi incontri con Lex Greens prima di essere respinto da un progetto. Tuttavia, la British Commercial Bank in seguito ha concesso l’accesso a un altro programma di prestito sponsorizzato dal governo. “Greens è una delle uniche due banche non regolamentate a ricevere denaro attraverso un programma”, ha detto Hillier.

Sir Bernard Jenkin
Sir Bernard Jenkin dice che la campagna dovrebbe essere riformata. Foto: Parlamento d’Inghilterra / Jessica Taylor / B.A.

“Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. La crisi del governo non significa che dovremmo ridurre la trasparenza, perché è difficile. In effetti, dobbiamo essere molto aperti in momenti come questo.

“Avevamo la politica del divano, che è stata criticata come troppo informale. Ora abbiamo la politica di WhatsApp. Per quanto riguarda il tesoro Greensil, se la risposta sarà sempre ‘no’, dovrebbero essere chiari sul motivo per cui si sono incontrati. qualcuno.”

Il Spettatore Si dice che Cameron sia pronto a Greens per partecipare alle indagini sul suo ruolo nel governo e sui suoi contatti con l’ex primo ministro.

Un portavoce della famiglia a Greens ha detto: “Lex sarebbe felice di assistere il governo britannico nelle indagini su questi problemi e di mettere le cose in chiaro.

READ  Il Glasgow Celtic Pub ha adornato le bandiere italiane prima dello scontro finale dell'Euro UK