TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Aggiornamento giornaliero: 15 giugno 2021

Iscriviti a LinkedIn Per essere informato di ogni nuovo aggiornamento quotidiano: una selezione curata di informazioni chiave sui mercati finanziari e sull’economia globale di S&P Global.

Gli Stati Uniti potrebbero non aver bisogno di vaccinare il 95% della sua popolazione e ottenere l’immunità di gregge attraverso la vaccinazione per raggiungere un livello di attività economica normale.

Secondo l’economista statunitense Beth Ann Bovino, capo economista di S&P Global Ratings, le tendenze del lavoro e della mobilità stanno migliorando nella più grande economia del mondo, ma i prezzi più alti stanno smorzando l’entusiasmo dei consumatori. Le abilità per guidare, cenare e altre attività variano in tutto il paese. Il tasso di vaccinazione negli Stati Uniti è superiore a quello di altri paesi nordamericani ed europei. Ma il tasso di vaccinazione sta rallentando e molte persone negli Stati Uniti sono riluttanti a vaccinarsi contro il COVID-19. Le richieste iniziali di disoccupazione stanno diminuendo e ci sono più posti di lavoro ora di quanti ce ne fossero prima della pandemia, ma il mercato del lavoro statunitense ha ancora molta strada da fare.

È probabile che i consumatori diventino più preoccupati per le loro circostanze finanziarie personali, secondo il dott. Bovino. Secondo S&P Global Market Intelligence, i rapporti prestiti/depositi presso le banche stanno diminuendo negli Stati Uniti, con il rapporto complessivo che ha raggiunto il minimo di quattro anni, ad appena il 58,6%, nel primo trimestre del 2021.

“La crescita dei depositi è stata significativa”, ha dichiarato a S&P Global Market Intelligence Lindsey Bigza, capo economista della banca di investimenti Stifel Financial. “Non ci dice esattamente dove torneranno i consumatori per primi, se ce ne saranno… Alcuni di questi cambiamenti nei modelli di spesa potrebbero essere semi-permanenti o del tutto permanenti”, ha aggiunto, spiegando che si aspetta che i depositi inizieranno a diminuire man mano che il l’economia si apre, i consumatori riprendono la spesa discrezionale e il governo di stimolo finisce.

Queste condizioni contraddittorie indicano le realtà di un’economia che si sta riprendendo dal rallentamento economico causato dal coronavirus, piuttosto che un’economia che sta lottando per avere successo. Mentre la salute delle economie durante una pandemia è stata legata alla salute delle loro popolazioni, gli Stati Uniti sembrano aver raggiunto un punto dolce, in cui la strategia di recupero e vaccinazione non è più coerente.

“Nonostante un significativo rallentamento dei tassi di vaccinazione, le prospettive economiche di S&P Global non sono cambiate e non dipendono più dal raggiungimento dell’immunità di gregge. Con circa il 52% degli americani di età pari o superiore a 12 anni vaccinati e i tassi di infezione in costante calo, le aziende sono “Noi ci aspettiamo che l’economia si rafforzi ulteriormente quest’anno.” L’agenzia di rating del credito Standard & Poor’s ha dichiarato ieri in un rapporto: “Riteniamo che la riapertura economica a questo punto si sia ampiamente disaccoppiata dagli sforzi di vaccinazione perché le persone più interessate Coloro che sono stati vaccinati con COVID-19 e coloro che non lo sono sono molto meno preoccupati per il virus. Non crediamo più che la ripresa dell’economia statunitense dipenda dal raggiungimento dell’immunità di gregge”.

S&P Global Ratings prevede che il tasso di vaccinazione giornaliero del paese rimarrà a un livello inferiore poiché la maggior parte degli americani idonei che desiderano un vaccino ne ha già ricevuto uno, ma gli Stati Uniti hanno dosi più che sufficienti per vaccinare l’intera popolazione entro la fine di luglio. Piuttosto che aver bisogno dell’accesso all’immunità di gregge, la previsione prevede che le forniture di vaccini, insieme a ulteriori approvazioni per i bambini, all’allentamento delle restrizioni e all’immunità naturale getteranno le basi per una piena ripresa economica in autunno.

READ  Secondo i dati del mondo reale nel Regno Unito, due gatti AstraZeneca COVID possono essere efficaci all'85-90%

oggi è Martedì 15 giugno 2021 Ed ecco l’intelligenza di base di oggi.

Incertezza nell’economia globale


Ascolta: The Essential Podcast, Episodio 40: La forma della popolazione – Il cambiamento tettonico nei dati demografici

James Pomeroy, Global Economist di HSBC, si unisce all’Essential Podcast per discutere le sfide economiche del cambiamento demografico, l’efficacia della demografia come indicatore affidabile e le economie con venti demografici.

—Ascolta e iscriviti a The Essential Podcast, da Standard & Poor’s International

dinamiche di mercato


Le aziende biotecnologiche britanniche neutralizzano i mercati di Londra per radunare gli investitori del Nasdaq, regole IPO

Agli inglesi piace mostrare le loro biotecnologie coltivate localmente, anche se sono meno desiderosi di discutere perché così tante di queste aziende stanno saltando gli scambi a Londra e si impegnano in IPO negli Stati Uniti, ad esempio, optando per Vaccitech PLC, che ha avuto origine da un Oxford Laboratorio universitario, Nasdaq quando l’azienda era pronta a toccare per la prima volta i mercati pubblici. La società, che ha svolto un ruolo importante nello sviluppo di uno dei vaccini COVID-19, si è unita a una serie di colleghi, tra cui Autolus Therapeutics PLC, alla borsa statunitense ad aprile. Seguì presto la Centessa Pharmaceuticals Ltd..

Leggi l’articolo completo da S&P Global Market Intelligence

Le scorte di gas di scisto continuano a guadagnare con l’aumento del prezzo oltre $ 3 / MMBtu e rimane

Le alte temperature estive e l’aumento delle esportazioni di GNL, insieme a una dimostrazione di disciplina da parte dei produttori di gas di scisto statunitensi, hanno spinto i prezzi attuali e futuri del gas naturale sopra $ 3/MMBtu fino alla fine dell’inverno del 2022.

Leggi l’articolo completo da S&P Global Market Intelligence

ciclo del credito


Finanza strutturata globale: tracciare il progetto di ripresa da COVID-19

La pandemia di COVID-19 sembra essersi attenuata nella maggior parte dei mercati finanziari strutturati, con i rating che generalmente sono continuati bene nell’ultimo anno, sebbene il drenaggio complessivo dei rating sia diventato alquanto negativo.

—Leggi il rapporto completo da Valutazioni globali S&P

Il settore bancario è sotto pressione


La pagella del settore: i costi del credito delle principali banche giapponesi stanno diminuendo lentamente

Secondo S&P Global Ratings, i costi del credito più elevati torneranno ai livelli pre-pandemia nell’anno fiscale 2022 per i cinque principali gruppi bancari giapponesi. I fattori di rischio per la ripresa includono il potenziale merito creditizio debole tra i mutuatari e le condizioni irregolari nei mercati dei capitali globali. S&P Global Ratings ritiene che gli sforzi per ridurre il patrimonio strategico contribuiranno a stabilizzare i coefficienti patrimoniali.

—Leggi il rapporto completo da Valutazioni globali S&P

L’acquisto da parte di Cerberus dell’unità francese HSBC potrebbe annunciare ulteriori accordi PE-Bank

Cerberus Capital Management LP ha svolto un ruolo chiave nel perdonare alle banche europee i crediti inesigibili e i portafogli di attività sottoperformanti negli anni successivi alla crisi finanziaria globale e l’interesse segnalato del gruppo di private equity nel ramo bancario al dettaglio della francese HSBC Holdings PLC potrebbe essere un precursore a più offerte Gli esperti del settore hanno detto che le società di acquisizioni nel prossimo futuro.

READ  Funzionari: Pizza Long Beach, il mercato italiano, è stato danneggiato dall'incendio

—Vedi l’articolo completo di S&P Global Market Intelligence

Tecnologia e media


La maggior parte delle aziende tecnologiche pagherà più tasse sotto l’aliquota minima globale proposta

Un accordo storico – e complesso – per stabilire un’aliquota fiscale globale minima potrebbe significare un onere fiscale maggiore per la maggior parte delle società tecnologiche statunitensi quotate in borsa, se approvato. Tra le società IT S&P 500 selezionate, la maggioranza paga già meno tasse rispetto all’attuale aliquota fiscale societaria del 21% stabilita dall’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Le aliquote dell’imposta sulle società sono anche inferiori all’imposta minima globale del 15% recentemente sostenuta dai ministri delle finanze del G7 di Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia, Germania, Italia e Giappone.

Leggi l’articolo completo da S&P Global Market Intelligence

La rapida interruzione causa interruzioni globali di Internet per la settimana del 5 giugno

Le interruzioni globali di Internet sono aumentate del 34% durante la settimana dal 5 giugno al 337, incluso un problema tecnico presso il provider di rete di distribuzione di contenuti Fastly Inc. che ha colpito i siti Web e le app di diversi clienti Fastly globali l’8 giugno, secondo i dati di ThousandEyes, un servizio di monitoraggio della rete di proprietà di Cisco Systems Inc.

Leggi l’articolo completo da S&P Global Market Intelligence

L’integrazione dei contenuti aumenta la commissione per i media deal advisor a maggio

L’ondata di integrazione dei contenuti si è trasformata in uno tsunami a maggio quando le società di media statunitensi hanno cercato di posizionarsi meglio nelle guerre globali di trasmissione. S&P Global Market Intelligence ha contato 104 annunci di accordi settoriali con valori degli accordi divulgati a maggio, rispetto ai 106 di aprile. In confronto, il settore ha visto 68 annunci nel maggio 2020, quando l’attività commerciale si è interrotta durante la pandemia.

Leggi l’articolo completo da S&P Global Market Intelligence

ESG ai tempi del COVID-19


Cal-ISO annuncia operazioni di manutenzione limitata per calore e carichi elevati; Picco dei prezzi

Il California Independent System Operator ha annunciato che le operazioni di manutenzione sono limitate fino al 18 giugno per l’elevato carico dovuto a temperature superiori alla norma, che ha aumentato la domanda di refrigerazione e i prezzi all’ingrosso dell’energia e del gas in tutta la regione.

Leggi l’articolo completo da Standard & Poor’s Global Platts

Il Gruppo dei Sette si impegna a porre fine agli implacabili sussidi al carbone entro la fine del 2021

I leader del G7 si sono impegnati il ​​13 giugno a porre fine senza sosta al nuovo sostegno diretto del governo alla produzione internazionale di energia termica da carbone entro la fine del 2021. Leader delle sette principali nazioni industrializzate: Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Giappone, Francia, Germania e Italia – si sono incontrati in Cornovaglia sotto la presidenza del G7 del Regno Unito.

Leggi l’articolo completo da Standard & Poor’s Global Platts

Cambiare i materiali può aumentare l’uso dell’alluminio se si aumenta la consapevolezza della sostenibilità: JW Aluminium

Il profilo di sostenibilità dell’alluminio lo ha reso un’opzione sempre più praticabile per la sostituzione dei materiali nei mercati finali chiave come il trasporto e l’edilizia, ma l’impegno dell’industria per istruire ulteriormente gli utenti a valle su queste proprietà può garantire che tale sostituzione diventi più diffusa e rimanga una tendenza a lungo termine di domanda”, ha affermato il direttore commerciale. Per JW Aluminium Ryan Roush.

READ  L'Australia una volta voleva che i suoi alleati si impegnassero per la piena occupazione: cosa è successo?

Leggi l’articolo completo da Standard & Poor’s Global Platts

Il futuro dell’energia e delle materie prime


Guarda: Market Movers Americas, 14-18 giugno: sentenza della Market Watch Court, colloqui commerciali USA-UE

Al Market Movers Americas di questa settimana, presentato da Phillipe Craig: Il greggio canadese si prepara per la sentenza del tribunale statunitense sul progetto dell’oleodotto; Gli Stati Uniti e l’UE discutono del commercio globale e della capacità al vertice; La Casa Bianca sta valutando di ridurre il prezzo del RIN per le raffinerie statunitensi; Le unità temporanee più fresche hanno visto diminuire la domanda di energia negli Stati Uniti Le tariffe di trasporto di Aframax sono diminuite a causa di un arbitraggio impantanato.

—Guarda questo video di Market Movers e condividilo da Standard & Poor’s Global Platts

Le esportazioni di PVC della Corea del Sud potrebbero raggiungere il livello più basso degli ultimi anni; Le esportazioni in India sono le più basse in un anno

Gli ultimi dati della dogana coreana hanno mostrato che le esportazioni di PVC della Corea del Sud a maggio sono scese del 35,9% rispetto al mese precedente a un minimo pluriennale di 23.842 tonnellate, appesantite dalla debole domanda in India. I dati hanno mostrato che le esportazioni di PVC della Corea del Sud verso l’India a maggio sono diminuite del 66% da aprile a un minimo di un anno di 6.636 tonnellate.

Leggi l’articolo completo da Standard & Poor’s Global Platts

Le esportazioni di gas canadese al confine settentrionale raggiungono il massimo in cinque mesi nonostante la crescita di Bakken

Le esportazioni canadesi sul gasdotto del confine settentrionale sono aumentate in media di oltre 200 milioni di piedi cubi al giorno negli ultimi sette giorni rispetto alla settimana precedente, poiché la quota del gasdotto di Bakken Shale è diminuita nonostante un costante recupero del numero di impianti di perforazione, produzione di gas naturale e le entrate nel gioco del Nord Dakota.

Leggi l’articolo completo da Standard & Poor’s Global Platts

Ascolta: la politica del Venezuela di Biden dopo che Maduro ha battuto la pressione massima di sanzioni di Trump

Le sanzioni venezuelane e il regime di Maduro sono state una questione indiretta per il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Quando è stato eletto, molti analisti energetici si aspettavano che concedesse qualche sollievo dalle sanzioni per motivi umanitari. Fernando Ferreira, direttore del Servizio per il rischio geopolitico presso il Rapidan Energy Group, prevede che inizieremo a vedere la direzione della Casa Bianca sul Venezuela entro la fine dell’anno. Attieniti all’intervista post su Market Minute e dai un’occhiata ai driver del mercato petrolifero a breve termine.

—Ascolta e iscriviti a Capitol Crude, un podcast di Standard & Poor’s Global Platts

Scritto e compilato da Molly Mintz.