TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Afghanistan: i talebani aprono il fuoco sulle proteste a Kabul – mentre l’Onu avverte che i servizi di base sono sull’orlo del collasso | Notizie dal Regno Unito

Uomini armati talebani hanno sparato in aria per disperdere i manifestanti anti-pakistani nella capitale afghana.

Le riprese video di martedì hanno mostrato persone che correvano mentre si sentivano gli spari. Non ci sono state notizie immediate di feriti.

persone che protestano talebani La presunta ingerenza del Pakistan negli affari dell’Afghanistan, con il gruppo islamista che definisce il paese vicino la sua “seconda patria”.

Donne afghane manifestano a Mazar-i-Sharif
foto:
Lunedì le donne afghane hanno protestato a Mazar-i-Sharif

Le persone attraversano il confine tra Pakistan e Afghanistan alla Porta dell'Amicizia a Chaman
foto:
Le persone attraversano il confine tra Pakistan e Afghanistan alla Porta dell’Amicizia a Chaman

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

Netanyahu: “Giudicheremo i talebani dalle loro azioni”

I manifestanti hanno scandito slogan come “Lunga vita alla resistenza” e “Morte al Pakistan”.

Un operatore umanitario delle Nazioni Unite ha avvertito che i servizi di base in Afghanistan stavano crollando e che il cibo e altri aiuti iniziavano a scarseggiare, quindi talebani prende il sopravvento.

Più di 18 milioni di persone hanno bisogno di aiuto, Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa
Lo ha detto martedì l’associazione.

Allo stesso tempo, ha affermato un funzionario dell’Organizzazione mondiale della sanità, centinaia di strutture mediche sono a rischio di chiusura perché ai donatori occidentali è vietato fare affari con i talebani.

L’Organizzazione mondiale della sanità sta cercando di colmare il divario con forniture, attrezzature e finanziamenti per 500 centri sanitari, oltre a coordinarsi con il Qatar per le consegne mediche.

D’altra parte, il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha affermato che ci sono circa 100 cittadini statunitensi, molti dei quali con doppia cittadinanza, ancora in Afghanistan.

Il Segretario di Stato americano, Anthony Blinken, lo guarda durante un briefing sull'Afghanistan, al Dipartimento di Stato, a Washington, DC, USA, 25 agosto 2021. Alex Brandon/Paul via Reuters
foto:
Il segretario di Stato americano Anthony Blinken è in visita in Qatar per cercare di evacuare più persone. file immagine

È in Qatar e sta cercando di trovare un modo per evacuare coloro che rimangono e a rischio afghani sui voli charter.

READ  Il marito di Dolores McNamara, vincitore di 100 milioni di sterline, muore a 60 anni - notizie dal mondo

Blinken ha detto in una conferenza stampa che i funzionari talebani avevano detto agli Stati Uniti che avrebbero permesso alle persone con documenti di viaggio di partire liberamente.

Tuttavia, alcuni di coloro che desiderano partire non hanno i documenti appropriati.

Questo avviene in un momento in cui il gruppo ha annunciato il controllo del Panjshir, l’ultima provincia a cadere nelle mani delle milizie islamiste.

Le immagini sui social media hanno mostrato elementi talebani in piedi davanti al cancello del complesso del governatore provinciale del Panjshir dopo giorni di combattimenti con il Fronte di resistenza nazionale afghano guidato dal leader del Panjshir Ahmed Masoud.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

I talebani sostituiscono i murales con la propaganda

“Panjshir, che era l’ultimo nascondiglio del nemico in fuga, è stato catturato”, ha detto il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid.

Tuttavia, la resistenza locale non ha accettato la sconfitta, affermando che la forza – composta dai resti dell’esercito regolare afghano e dalle milizie locali – stava ancora combattendo.

“Siamo nel Panjshir e la nostra resistenza continuerà”, ha detto Masoud su Twitter. Ha detto che era al sicuro, ma non ha fornito dettagli su dove si trovasse.

Segui il podcast quotidiano su podcast della mela, Podcast di Google, spotificare, Altoparlante

D’altra parte, l’ex consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti John Bolton ha affermato che la decisione di ritirarsi dall’Afghanistan è stata “disastrosamente negativa”.

Ha detto che sarebbe “sbagliato” pensare che “i talebani si siano in qualche modo riformati, ora hanno volti sorridenti e consentiranno a donne e ragazze di ottenere istruzione e lavoro”.

READ  COVID News Live - Ultimi aggiornamenti: pochi casi di infezione da coronavirus sono stati rilevati tra le persone completamente vaccinate, poiché la Danimarca si prepara a ridurre le dosi dopo il divieto e il Regno Unito potrebbe dover affrontare nuove restrizioni nazionali.