TRVPPINAPLES

BUNKERLAB: TRVPPINAPLES INTERVISTA HELLHEAVEN11.

Che cos’è “HellHeaven11”, e perché nasce?

In occasione del terzo appuntamento della rubrica Bunkerlab, abbiamo avuto come ospite Karonte, DJ e founder dell’organizzazione campana HELLHEAVEN11.
Dopo un Dj Set in cui la ricerca musicale l’ha fatta da padrona, e in cui la scelta di ogni traccia non è mai stata casuale, ce la siamo presa comoda e abbiamo fatto qualche domanda al team.
Ecco cosa ne è uscito fuori:

T: Che cos’è “HellHeaven11”, e perché nasce?

K: HellHeaven11 nasce dall’esigenza dei propri soci di creare il primo party TRAP e HIP-HOP della Campania, senza mai passare ad altri generi come, ad esempio, il Reggaeton, continuamente proposto e riproposto nella scena musicale partenopea.

Non abbiamo nulla contro questo genere, sia chiaro, ma associarlo all’HIP-HOP, come spesso viene fatto, è come mangiare un piatto di spaghetti vongole e ragù: presi singolarmente sono ottimi ingredienti, ma insieme sono una merda.

T: Qual è l’obiettivo principale che vi proponete di perseguire?

K: Dal momento esatto della sua fondazione l’obiettivo principale dell’organizzazione era quello di portare un nuovo concept musicale, una novità necessaria e piacevole, che mancava in città. Vogliamo, attraverso il nostro lavoro, creare nuovi appassionati del genere, ed in parte HellHeaven11 è riuscita nel suo intento:
più musica, meno soldi.

T: La scelta del nome.

K: Le iniziali di Hip Hop sono 2 H.

Una squadra di calcio gioca e si unisce in gruppo per un obiettivo comune, ed è formata da 11 giocatori.

11 in Inglese si pronuncia Eleven.

Hell + Heaven (inferno e paradiso), se pronunciate insieme hanno lo stesso suono di Eleven, ed in più iniziano entrambe con l’H, proprio come Hip Hop. Scopa!

T: Le serate di maggior successo?

K: La serata di maggior successo, per quanto mi riguarda (ci dice Karonte), è stata la quarta, allo Snob (Napoli). È stato lì che abbiamo cominciato a prendere consapevolezza del nostro percorso, rendendoci conto che dai 200 partecipanti nella serata del debutto, eravamo diventati quasi 500.

In generale il miglior party è stato il 30 Novembre 2017, data in cui HELLHEAVEN11 ha compiuto il suo primo anno d’attività, festeggiato alla grandissima insieme a 2000 presenti e con la partecipazione di Sick Luke.

T: Cosa cerca di trasmettere HELLHEAVEN11?

K: Vogliamo trasmettere l’idea che il nostro party non è basato solo sul divertimento, ma ha come obiettivo principale quello di creare aggregazione, una grande famiglia che vive delle stesse passioni.

T: Cosa c’è in programma per i sostenitori di HH?

K: Tante belle cose…Non vi sveliamo niente!
Possiamo solo annunciare che il 28 luglio di quest’anno rappresenteremo l’Italia in un festival TRAP a Los Angeles, non vogliamo sbilanciarci troppo ma siamo molto soddisfatti di questa chiamata. 

T: Perché la collaborazione con TRVPPINAPLES?

K: E’ un progetto figo e innovativo, e si respira la passione che si respira ad HellHeaven11, non potevamo fare altro che accettare l’invito.

Supportaci

Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €1.00

SEGUICI

Non essere timido, mettiti in contatto. Amiamo incontrare persone interessanti e fare nuove amicizie.

Antonio Alaia

Alaia Antonio, nato il 2 maggio 1998.
Studente di lettere moderne, attore nella compagnia teatrale "Schultz" di Napoli, redattore presso il magazine "La Testata" e collaboratore di "Trvppinaples"

Rebecca Grosso

Rebecca Grosso, nata a Napoli il 26 maggio 2000. Redattrice scientifica presso il magazine online "La Testata" e collaboratrice per TRVPPINAPLES.

Carlotta Maschio

Carlotta Maschio nasce a Napoli nel 1994 sotto il segno del capricorno. Si laurea in Lettere Moderne presso la Federico Secondo di Napoli, dopo aver conseguito il diploma liceale socio-psico-pedagogico. Attualmente è già redattrice presso il magazine online “La Testata” e presso il magazine online “Neomag”. Si occupa principalmente di costume e moda. Aspira ad ottenere il ruolo di direttrice presso Vogue Us.

Piermichele Vergara

Mario Giangrande

Fulvio Mele

Classe '96, laureato in Sociologia alla Federico II di Napoli, scrive per Informare, magazine di promozione socio-culturale, dal 2013.
Per Informare è stato anche vicedirettore dal 2016 al 2018.
Giornalista pubblicista da Marzo 2016.